Valerio Scanu, il radicale cambiamento del cantante: "Dovevo farlo"

Valerio Scanu è nato il 10 aprile 1990 a La Maddalena, in provincia di Sassari, ha iniziato la sua carriera nel 2008-2009 con l'ottavo talent show Amici di Maria De Filippi, dove si è classificato al secondo posto, secondo solo ad Alessandra Amoroso Nel 2013 ha firmato con la EMI Music per poi passare alla NatyLoveYou, dove è anche titolare del marchio, tuttavia la sua grande rivincita è arrivata al festival di Sanremo: nel 2010 infatti ha vinto il primo premio a Sanremo nel 2016 con la canzone Per ogni volta, e nel 2016 con It Finalmente Rains. Nel corso della sua carriera ha vinto anche diversi premi, dimostrando il suo talento e la sua grande voce, tra i tanti riconoscimenti ricevuti ricordiamo 4 Wind Music Awards, TRL Awards e Venice Music Awards. Nonostante avesse annunciato qualche anno fa di essere felicemente fidanzato e di non sapere nulla della sua vita privata, solo l'anno scorso la sua vita è stata scossa da un grande dolore: la morte del padre a causa del coronavirus.

Questa orribile esperienza ha segnato molto nella vita di Valerio, che cercava un'alternativa al teatro musicale. Leggi anche: Al Bano furioso con lui: "Ho fatto di tutto per non andarci!" [https://excellenzemeridionale. it/2022/02/09/al-bano-furioso-proprio-con-lui-ho-fatto-di-tutto-per-non-andarci//2009 Come dicevamo, il successo di Valerio Scanu è dovuto al partecipazione ad Amici di Maria De Filippi Nell'edizione 2008-2009 Valerio si è subito entusiasmato per le sue capacità canore, anche se è arrivato secondo dopo che la cantante pugliese Alessandra Amoroso ha attirato la sua attenzione.

Dopo questa esperienza imprenditoriale, Scanu si è buttato a fondo nella musica ed è apparso più volte in televisione. Dopo la morte del padre, a causa dell'impatto del Covid-19 sul mondo dell'arte e dei concerti, ha deciso di cambiare direzione e di dedicare la sua vita a una professione completamente diversa: Valerio ha deciso di intraprendere la laurea in giurisprudenza dopo aver partecipato attivamente a numerosi enti di beneficenza membri dell'istituto. LEGGI ANCHE: La nuova conduttrice di 'Ultima Fermata' sarà lei: Maria De Filippi l'ha scelta su tutti! ] Scanu è stato intervistato da Serena Bortone nel programma pomeridiano "Today is Another Day" sulla sua carriera musicale, dicendo: "Sono sempre stato accusato di non essere un apprendista.

Ho iniziato a suonare il piano quando avevo 10 anni, ma non l'ho mai Mi sono reso conto di questo pasticcio. Venivo da un talent show quando venivano sempre segnalati. " Ora Valerio Scanu è un habitué di Serena Bortone, soprattutto in una settimana interamente dedicata al 72° Festival di Sanremo, raccontando alcuni aneddoti sulla scena del festival di Sanremo, ma non ha dubbi sui cantanti in gara, neanche avaro.

Donne: "Sono tutti piloti!" [https://excellenzemeridionale.it/2022/02/09/confessone-clamorosa-a-uomini-e-donne-e-tutto-pilotato/]

Lascia un commento