Doc - Nelle tue mani, la confessione di Giovanni Scifoni: "Con Luca non c' è nessun rapporto"

Doc - Nelle tue mani Ormai è un successo sotto ogni punto di vista, e mentre il match Rai ha messo in campo uno dei reality più seguiti del calendario, il Grande Fratello Vip, non c'è partita: serie giocata da Luca Il tifo dell'Argentero ha raggiunto un alto livello! Anche in questo momento storico molto particolare e difficile, il medico ha convinto questa storia emotiva e ben strutturata a declinare nelle condizioni di reparto ospedaliero, e attraverso questo romanzo Rai, una migliore comprensione di medici e infermieri e di tutto il personale ospedaliero a loro scelta. Lo fanno e nel modo in cui decidono di farlo. Anche il regista è importante, Doc - nelle tue mani ha uno stile più cinematografico, ben diverso da quello che abbiamo visto in passato in Italia, un modo di girare la serie mutuato dal cinema, americano ovviamente, Questo ha ha convinto la prima scena: l'intero cast non va sottovalutato, e la spiegazione è così convincente da far pensare al pubblico che i personaggi siano molto vicini, il che chiaramente non è il caso.

Ad esempio, l'affetto profondo tra il dottor Andrea Fanti (Luca Argentero) ed Enrico Sandri (Giovanni Scifoni) ha catturato l'attenzione del pubblico: i due sullo schermo non sono solo stretti colleghi, sono tanti amici, cosa che crediamo lo sappiano anche gli attori, ma la situazione è molto diversa. Prima di diventare Enrico Sandri, Giovanni Scifoni ha esordito nel 2003, dopo una formazione teatrale, ha recitato nel film "La migliore giovinezza" diretto da Marco Tullio Giordana, seguito da molti romanzi di successo come "Mio figlio, non dimentico , Caso della coscienza delle Nazioni Unite, Se finisce bene, A testa alta, Una pallottola nel cuore e tanti altri Leggi anche: Raffaella Carrà, serie tv sulle star mondiali: chi sarà la protagonista! [https://excelenzemeridionale.it/2022/02/19/raffaella-carra-la-serie-tv-sulla-star-morld-ecco-chi-sara-la-protagonista//2009 Ospite pomeridiano Rai 2009 per Regia di Bianca Guaccero Detto Fatto, l'attore racconta i vari rapporti sul set, e ovviamente non può non descrivere il rapporto con Luca Argentero.

Ma prima, si congratula calorosamente con tutta la troupe coinvolta nella produzione: è nelle tue mani, specialmente al momento delle riprese. Il chiassoso difetto è emerso molto più tardi [https://excelenzemeridionale.it/2022/02/19/il-volo-finiti-nel-dramma-il-clamoroso-difetto-e-veni-a-galla-dopo -long-time /] e poi preso in giro da Jonathan Cassanian sulla relazione tra Sandri e Fant, l'attore Giovanni Scifani descrive al meglio quanto accaduto sul set, e Come gelidissimi i rapporti con i colleghi a causa del Covid -19, proprio perché le regole anti contagio non consentono di approfondire socializzazione: "Chi non c'è mai stato, Luca è una persona fantastica, lui e te immagini È esattamente lo stesso.

Quindi è: è lo stesso Doc! Quella apertura, quella tolleranza assoluta, un capitano, un bel leader. Raramente ci incontriamo, lui vive a Milano, io sono a Roma. Non siamo diventati amici intimi.

" Leggi anche: Gli Sciacalli, le nuove avventure dell'irriverente gruppo comico: Saranno qui e non ci crederai ! [https://excellenzemeridionale.it/2022/02/19/the-jackal-nuova-avventura-per-lirriverente-gruppo-comico-ecco-dove-saranno-non-riuscirete-a-crederci/]

Lascia un commento