Eurovision 2022, Ronela Hajati per l’Albania: grinta e tanta body positivity – VIDEO

Ronela Hajati, la bellissima albanese che si presenta all'Eurovision Song Contest 2022, non è solo molto bella e grintosa, ma anche body positive! Guardate il suo video di presentazione...?
Ronela Hajati arriva direttamente da Tirana ed è pronta a rappresentare l'Albania all'Eurovision 2022. La cantante, una delle icone pop più famose del Paese, ha vinto il festival di Këngës con il suo singolo inedito Sekret, un brano dance molto popolare che le ha permesso di dimostrare di avere il palco per il finale. Nata nella capitale, Ronela Hajati è sempre stata associata alla musica e all'intrattenimento. Sin da piccola è appassionata di esibizione e, quando ha iniziato a prendere lezioni di pianoforte e danza classica, ha iniziato rapidamente ad avvicinarsi a un mondo che aveva accolto e acclamato fin dall'inizio della sua carriera. È diventata nota al pubblico nel 2013 quando ha vinto il Premio del Pubblico al concorso Kenga Magjike con il singolo Mos ma lsho. Sebbene stia ancora lavorando al suo primo album ufficiale, il suo singolo ha già scalato le classifiche in Albania. Uno degli artisti più ascoltati per 63 settimane consecutive. Parte di ciò che rende il pubblico come lei è la sua energia e determinazione, che l'hanno tenuta coinvolta. Infatti, nel giro di pochi anni è apparsa in molti spettacoli e talent show albanesi, tra cui Kënga Magjike, Poleposition, Star Academy Albania, Kerkohet Një Yll ed Ethet, Së Premtes Mbrëma e Dancing With the Stars Albania. Una cantante pop, anche in realtà, il suo genere rientra tra i più diversi e si ispira a Ricky Martin e Michael Jackson. Per questo le sue esibizioni sul palco sono sempre molto accurate e la sua coreografia è molto chiara. Quello di Festivali i Këngës non è da meno. D'altra parte, il ritmo di Sekret, che allude a una relazione inappropriata, è così avvincente che il cantante ha twittato che gli spettatori dell'Eurovision balleranno come mai prima d'ora. Oltre ad essere una cantante amata - e a tenere la sua vita privata fuori dai riflettori - Ronella era particolarmente grata per il suo messaggio. Sempre sicura di sé, la cantante albanese non ha mai paura di sfoggiare la sua figura o sfoggiare i suoi outfit sensazionali. "Non coprirti mai, non vergognarti del tuo corpo" è il suo motto, usato come modello da migliaia di fan. Sul palco, Ronela porterà le sue canzoni, con coreografie ridotte, e i testi saranno metà albanesi e metà inglesi. Un traguardo che non poteva essere raggiunto fino a pochi anni fa. In effetti, i cantanti possono portare nei concorsi testi albanesi solo dal 2018. In precedenza erano stati modificati rimuovendo le sezioni con le lingue locali, risultando per lo più in una mancanza di qualifiche nazionali. Con il suo Sekret - un vero segreto, visto che il testo ufficiale deve ancora essere diffuso - Ronela è pronta a scatenare il pubblico e portare tanto sul palco di Torino.

Ronela Hajati, cantante albanese in gara per l'Eurovision 2022, ha dichiarato di essere molto grata per l'opportunità concessale e di voler trasmettere il messaggio della body positività attraverso la sua esibizione.

Il 22 maggio 2020, durante la finale dell'Eurovision Song Contest 2020, l'Albania sarà rappresentata da Ronela Hajati.

Ronela Hajati è una cantante e conduttrice albanese di 28 anni. Ha partecipato a numerosi concorsi canori ed è nota per la sua grinta e il suo approccio positivo nei confronti del corpo.

Durante la presentazione del suo brano "Ktheju Tokës", Ronela Hajati ha dichiarato: "Sono molto felice ed emozionata di poter rappresentare l'Albania all'Eurovision Song Contest 2020. Il mio brano parla della voglia di tornare alle proprie origini, di riscoprire se stessi dopo essere stati lontani per tanto tempo. Vogliamo mandare un messaggio di speranza a tutti i nostri concittadini che si trovano in difficoltà".

Questo articolo mi lascia molto soddisfatta. Finalmente una ragazza Albanese si presenta all'Eurovision Song Contest mostrando la propria grinta e facendo un invito alla body positività. Spero che altre ragazze seguano il suo esempio e smettano di provare vergogna del proprio corpo.

Lascia un commento