Teo Mammucari contro il programma di punta Mediaset: “Vomito a guardarli”

Teo Mammucari protagonista di un nuovo gossip dopo essere stato licenziato da Mediaset: secondo alcune indiscrezioni sembrerebbe che l'opinionista abbia chiesto il prepensionamento anticipato.

L'ex giudice di "Italia's Got Talent" avrebbe voluto lasciare il suo incarico per motivi personali, ma nonostante la sua richiesta sarebbe stata respinta dalla direzione del Biscione. Riuscirà Mammucari a restare in tv??
Teo Mammucari è il volto di Mediaset, dove attualmente guida Le Iene e Belen Rodriguez (una dirigenza che ha suscitato molte polemiche e malcontento). Nonostante ciò, sulle pagine del quotidiano Libero, ha rilasciato una feroce dichiarazione sul progetto di punta di Mediaset: "Grande Fratello VIP? Questo è il tipo che odio. Dopo tre minuti di visione ho vomitato. È tutto falso, al Casa del GF Vip non sanno nemmeno cosa significhi amore. Lo scorso fine settimana è stato ospite anche di Silvia Toffanin a Verissimo, dove ha parlato della sua carriera e del suo ritorno alle Iene. "La iena è la mia Famiglia, ho fatto Le Iene 22 anni fa. Prima il corrispondente, poi la direzione. Non lo sai, ma lì mi amano." "Non è stato facile per me avviare il mondo dello spettacolo. Vengo dalla strada, sono una lepre. Sono un pittore e imbianchino. Alla scuola di recitazione, odoravo di vernice. Mi modella, mi serve. Ho fatto, tipo, venti lavori, proprietari di garage, impianti di allarme... mi hanno semplicemente cacciato perché ero matto al lavoro! "Sii un messaggero. Mi ha chiesto "Hai qualche idea?" "Così mi sono preso il tempo per andare alle riunioni. In ascensore, una donna mi ha detto "sei sporca" e si è tolta i capelli dalla giacca. Così ho pensato: "Adoro questa roba" e ho iniziato a fare interviste, Togliendo la giacca all'intervistato, la peluria dalle labbra...poi facevo la supercazzola ecc...ma a quei tempi guadagnavo poco a Iena e continuavo sempre a fare cabaret. Finché non è arrivato Libero, il progetto Rai".

Teo Mammucari, conduttore televisivo, lascerà Mediaset per passare a La7.

Il direttore generale delle risorse umane di Mediaset, Teo Mammucari, lascia l'azienda dopo sei anni per dedicarsi a nuovi progetti. La notizia arriva dopo che già qualche settimana fa erano stati licenziati due manager dell'azienda: Lorenzo De Medici e Giuliano Calza. Mammucari ha 47 anni ed è entrato in Mediaset nel 2012 come responsabile delle risorse umane. Prima di lui era in Telecom Italia dove aveva ricoperto incarichi dirigenziali in area commerciale e marketing. La decisione è stata presa dopo un incontro con il presidente Mediaset Fedele Confalonieri

È inaccettabile che una persona con le sue idee politiche venga espulsa da un canale televisivo solo per il suo pensiero.

Lascia un commento