Vladimir Luxuria e le rivelazioni sconvolgenti | Le tante proposte indecenti ricevute in Parlamento

"Vladimir Luxuria, ex deputato di Mdp e ora militante di Io siamo europei, ha fatto tremare il Parlamento con le sue rivelazioni sconvolgenti: dopo aver ricevuto proposte indecenti da colleghi e persone vicine alla politica, ha deciso di raccontare tutto in un libro."?
Vladimir Luxuria e la scioccante rivelazione: dopo essere diventata la prima parlamentare transgender, apre raccontando le proposte inaspettate che ha ricevuto durante la sua carriera. Il mondo politico nasconde spesso aspetti contraddittori e controversi. Vladimir Luxuria racconta la sua esperienza personale in un'intervista a Massimo Giletti a Non è l'arena. Luxuria è stata infatti la prima persona transgender ad entrare in un parlamento nazionale europeo e si è trovata a ricevere consigli inaspettati dai colleghi. Personaggio televisivo, attrice, scrittrice e attivista Vladimir Luxuria è entrata in politica nel 2006. Quell'anno, durante le elezioni politiche, entrò nella lista di Rifondazione Comunista come candidata indipendente. Lusaria è stato poi eletto alla Camera dei Deputati per il Lazio 1, per entrare a far parte della VII Commissione Parlamentare (Cultura, Scienza e Istruzione). Durante la sua carriera politica è stata la prima firmataria di due progetti di legge. Queste sono le regole sulla cinematografia e le regole sui diritti e le libertà delle persone trans. Dopo la crisi del secondo governo Prodi, il suo mandato parlamentare si conclude con la XV legislatura della Repubblica Italiana. Luxuria si candidò di nuovo alla Camera dei Rappresentanti, ma non riuscì ad assicurarsi un seggio ea raggiungere la soglia. Durante la sua esperienza in parlamento, Vladimir Luxuria si è trovata a ricevere consigli sessuali. Ne ha parlato in un'intervista a Massimo Giletti a Nonèarena, dove una sera ha parlato del mondo delle escort e dei "clienti influenti" che finiscono per essere ricattati. "Ho visto cose in Parlamento, sono stato avvicinato da persone che non avrei mai pensato che avrebbe ricevuto un qualche tipo di attenzione", ammette Luxuria, che ha stuzzicato la curiosità di Giletti. In particolare, diversi politici si sono espressi contro "alcuni mondi". In realtà, però, furono loro i primi a mettersi in gioco. Come ha spiegato Luxuria: "E' capitato di andare in luoghi frequentati da gay e di trovare parlamentari che in precedenza avevano accusato i gay". Leggi anche:

Vladimir Luxuria dice di aver ricevuto molte proposte indecenti da parte di deputati in Parlamento.

Nell'intervista rilasciata a DirettaNews, Vladimir Luxuria racconta le molte proposte indecenti che ha ricevuto da deputati e senatori di tutti i partiti durante il suo incarico in Parlamento. La rivelazione più sconvolgente riguarda un senatore della Lega che le avrebbe proposto di fare sesso in cambio di una legge a suo favore.

Premetto che non condivido le idee e il pensiero di Vladimir Luxuria, però mi trovo d'accordo sul fatto che riceveva molte "proposte indecenti" in Parlamento. Ciò che non mi convince è il fatto che l'autore dell'articolo sembri quasi approvare questo comportamento (forse perché Luxuria è omosessuale?). Personalmente non credo che sia giustificabile ricevere proposte indecenti da chiunque, indipendentemente dall'orientamento sessuale.

Lascia un commento