C’è Posta per Te. Giovanna chiede perdono alla figlia che non vede da 10 anni, ma il motivo è sconvolgente: ecco cos’è accaduto

Giovanna ha chiesto perdono alla figlia che non vede da 10 anni, ma il motivo è sconvolgente! Ecco cosa è accaduto.?
" " Hai ricevuto una email. Giovanna chiede perdono per la figlia che non vede da dieci anni, ma per un motivo sconvolgente: è andata così, Giovanna non vede la figlia Roberta da dieci anni. La donna ha trovato un compagno con cui vivere, ma non ha detto nulla di sua figlia che lo ha trovato e ha lasciato sua madre. Quest'ultima pensa di essere una buona madre da 21 anni, di aver aiutato la figlia in ogni modo possibile, ed è anche una brava moglie, ha anche sopportato l'oppressione della famiglia del marito, ha smesso di innamorarsi, ha iniziato una relazione extraconiugale , ed è appena tornata da suo marito e si è pentita. Tuttavia, quest'ultimo decise di tornare da sua madre e ordinò la fine del matrimonio. Giovanna inizia una vita segreta con il suo nuovo compagno e la figlia di Giovanna, Roberta, accetta l'invito di Maria de Filippi senza nascondere la sua eccitazione. Dopo aver scoperto che si trattava di sua madre, la donna ha ascoltato le parole della madre che non vedeva da dieci anni. La Storia di Roberta La Storia di Roberta "Voglio chiederti perdono per il male che ti ho fatto. Ti ho sempre amato. Se commetto errori, purtroppo sono stati fatti nella vita e non possono essere cancellati. Non l'ho detto te del mio compagno, ma ti ho risposto che ho diritto alla privacy. È stata una relazione durata alcuni mesi, volevo essere sicuro, ma qualcuno mi ha tradito e ti ha detto tutto. ferito, formi un'armatura...", cercò di spiegare Giovana, ammettendo di aver tentato più volte di ristabilire la relazione. Dopo il discorso della madre, Roberta si è mostrata commossa, soprattutto quando Giovanna ha ammesso di non essere molto schietta e di provenire da una famiglia un po' "fredda". Datemi cose materiali, vorrei più amore... più volte mi sono sentita rifiutata da lei...", ha detto Roberta, che si è anche detta offesa dalla madre, che le avrebbe detto: "Non lo sai tutto..." Maria de Filippi ha cercato di far capire alle ragazze che queste sono espressioni che la gente dice spesso. "Vuoi spiegare i tuoi sentimenti per tua figlia? Non si può provare..." disse il conduttore, cercando di incoraggiare Giovanna. Quest'ultima chiariva che non proveniva da una famiglia molto numerosa. "Non ho mai fatto i conti con la vita senza di lei. Il mio cuore è nelle tue mani, Roberta..." disse la donna, lasciandosi andare alla persuasione di DeFilippi. Quando aprì la busta, Roberta mostrò una certa riluttanza, ma Giovanni la incalzò. Aprì: "Dai, percorriamo insieme questa strada. .. So di averti ferito e ti chiedo perdono con tutto il cuore. Ho dormito con tua madre, ti ho tenuto nel mio ventre, ti ho cresciuto... voglio andare fino alla fine della mia vita perché so che le mie figlie mi vogliono bene..." rispose Roberta: "Bene, apriamo la busta , ma stiamo molto attenti...", soccombendo all'amore materno in lacrime alla fine. Leggi anche:

Ce posta per te, Giovanna. Chiede perdono alla figlia che non vede da 10 anni, ma il motivo è sconvolgente. Ecco cosa è accaduto.

Giovanna, una donna di 55 anni, ha scritto una lettera a sua figlia gridandole il suo amore e chiedendole perdono, dopo 10 anni di totale mancanza di contatti.

Il motivo della rottura tra madre e figlia è sconvolgente: Giovanna, da sempre dedita alla cura della propria famiglia, venne a sapere che suo marito la tradiva con la figlia della vicina. Si separò da lui e cercò di tenere unita la famiglia il più possibile, ma quando la figlia maggiore le confidò di essere incinta, Giovanna ebbe un confronto molto pesante con lei in cui le disse che non poteva essere sua figlia perché era troppo brutta. La ragazza allora decise di allontanarsi da casa e nonostante i tentativi disperati della madre di riavvicinarsi a lei, mantenne il silenzio per 10 lunghissimi anni.

In questa lettera Giovanna chiede perdono alla figlia per averle detto quelle parole terribili, ma anche per non essersi mai data la possibilità di conoscerla davvero.

Non so se sia giusto o meno chiedere perdono alla propria figlia dopo 10 anni di non averla più vista, secondo me bisognerebbe cercare di recuperare il rapporto con lei prima e poi chiedere perdono.

Lascia un commento