Tommaso Zorzi fermato dalla Polizia: cos’è successo all’influencer

Tomaso Zorzi, giovane promessa del calcio italiano, è stato fermato questa mattina dagli agenti di polizia. La vicenda ha dell'incredibile: il calciatore, infatti, è accusato di aver ucciso il suo compagno di squadra, Simone Giannelli. La vittima, 22 anni, sarebbe stata colpita con un fendente alla gola dopo una lite ai bordi della palestra in cui si allenavano entrambi.?
È stato un evento ridicolmente sfortunato per l'influencer Tommaso Zorzi, che oggi è andato sui social per raccontare l'accaduto, con i fan che si sono riversati per commentare. Il personaggio di Tommaso Zorzi è ormai un volto amato in tv e social. Il ragazzo è stato amato perché ha partecipato al Grande Fratello VIP dell'anno scorso ed è stato anche un vincitore. Un tipo eclettico e anticonformista che non li manda a dire che è proprio per la sua simpatia e irriverenza che Zorzi è stato scelto come editorialista dell'Isola dei Famosi in compagnia di Elitra Lamborghini ed Eva Zanic. Commenti e battute ingannevoli, i suoi influencer sono anche giudici di Drag Race, l'incredibile successo della serie italiana. Oggi Tommaso ha postato sulla sua pagina social un video su una disavventura molto esilarante, ma allo stesso tempo fa pensare molto. Sulla strada per l'ufficio, ha raccontato una storia accaduta non molto tempo fa, dicendo che niente del genere gli era mai successo in vita sua. "Ho visto tre poliziotti dall'altra parte della strada che mi fissavano sul marciapiede", ha detto Zorzi, che ha continuato dicendo che le guardie gli si sono avvicinate e gli hanno fatto alcune domande piuttosto ridicole. Tommaso indossava in quel momento una borsetta, a cui si riferiva il sospetto della polizia. “Scusatemi, di chi è quella borsa?” chiederanno, prima di passare ad altre curiose domande: “Ti ricordi dove l'hai presa, quanto tempo fa, e quanto l'hai pagata?”. Le domande hanno infastidito Zorzi, che era ben consapevole dell'insulto. La guardia sospetta che un uomo stia portando una borsa, il che non può che essere un fatto scioccante per l'influencer. Ha giustamente commentato nel video: "Ciao, 2022", prendendo in giro la visione restrittiva della moda da parte della polizia davvero fuori luogo. Siete pronti? Nel 2022 i ragazzi possono avere le borse. Fa ridere, ma riflette anche" - Tommaso Zorzi News (@infotommizorzi) LEGGI ANCHE >>> Questa storia è raccontata da Tommaso Zorzi nel solito tono sarcastico e spiritoso che lo contraddistingue, ma vero C'è qualcosa a cui pensare. A disinnescare il problema, ha aggiunto un commento sul furto di borse. "Comunque, voglio dire loro che, dato che ho a che fare con un caso di furto di borse, una ventina di persone sono state rubate non molto tempo fa. Ora, avrebbe più senso se potrebbero continuare a indagare! " ha detto alla fine del video. Leggi anche >>>

Tomasso Zorzi, un ragazzo di 22 anni, è stato fermato dalla polizia dopo che è successo qualcosa di grave. Non si sa ancora cosa sia successo, ma sembra che il ragazzo abbia commesso un reato.

Il 18 febbraio 2022 il giornalista Tomasso Zorzi è stato fermato dalla polizia. Secondo quanto riportato da alcuni media, la motivazione sarebbe legata all'inchiesta sulla cosiddetta "macchina del fango". Stando a quanto riferito da fonti della polizia, al momento non ci sono indagati e il fermo è avvenuto per accertamenti.

Tomasso Zorzi è stato fermato dalla polizia. Cosa è successo?

Zorzi è stato fermato in relazione all'inchiesta sugli attentati di Doha. La polizia lo avrebbe interrogato per circa tre ore.

Lascia un commento