“Sanremo 2023” Amadeus messo da parte? Tutto deciso, chi lo sostituirà è un volto noto

?
Il "Festival di Sanremo" si tiene da tre anni consecutivi, e ora sembra che abbia un meritato successore. Fiorello ha preso il nome. "La squadra che vince non cambierà" è un noto adagio popolare. Fiorello e Amadeus lo sanno bene, avendo condotto spettacoli di canto all'Ariston per tre anni di seguito quando la crisi sanitaria mondiale colpisce. Nonostante tutte le difficoltà, anche quest'anno hanno dato la loro volontà di condurre lo spettacolo, regalando agli italiani cinque notti felici. Giorni dopo la fine del 72esimo, Mahmood e Blanco hanno vinto sul palco, senza alcun segno della domanda su chi avrebbe presieduto il prossimo "festival". Amadeus non ha confermato affatto, spiegando invece che ora voleva dedicare del tempo per lui. Visti gli ascolti altissimi - non era così alto dal 1995 - in tanti gridano alla sua quarta direzione - ma nonostante tutto il silenzio, ecco il performer siciliano che ha svelato tutto per il prossimo anno Tutto è deciso. Il loro spirito spensierato determina chi sarà il prossimo direttore d'orchestra? Il comico svelante Bruno Vespa, che lo ha svelato qualche giorno fa in un'intervista rilasciata allo storico talk show "Porta a Porta", non ha dubbi che "2023" avrà ancora Amadeus. Pensa infatti di riconsiderare la questione dopo l'allentamento nei prossimi mesi, accettando eventualmente un'offerta dall'amministratore delegato della Rai Carlo Fuertes. Guardare con emozione in TV le più ambite competizioni canore dei maggiori artisti del Paese.

Lascia un commento