Si schianta sulla pista da sci: ragazzo di 18 anni perde la vita

Un ragazzo di 18 anni è morto schiantandosi su una pista da sci di Trento. Secondo le prime ricostruzioni, il giovane avrebbe perso il controllo della propria velocità e si sarebbe schiantato contro un muro.?
Un ragazzo di 18 anni è morto ieri all'ospedale di Trento, trasportato in elicottero in ospedale dopo un incidente sugli sci nel comprensorio di Folgarida Marilleva. Il ragazzo di 18 anni è rimasto vittima di un incidente sugli sci ieri mattina. Piste del comprensorio sciistico di Folgarida Marilleva. Un impatto molto violento, purtroppo, lo ha lasciato senza via d'uscita. Sul posto, dopo una segnalazione, sono intervenuti i servizi di emergenza del 118 e la polizia. Ieri mattina, mercoledì 9 febbraio, è avvenuto un drammatico incidente nella frazione di Folgarida Marilleva in provincia di Trento. Il ragazzo Nicolò Mainoni, 18 anni, è morto precipitando mentre sciava sulle piste. È arrivato in Trentino qualche giorno fa per una vacanza in famiglia. Mentre sciava lungo la pista "Provetti" della zona, il ragazzo ha perso il controllo degli sci ed è finito fuori pista, sbattendo contro un albero, le squadre di sanificazione delle piste e 118 squadre di sanificazione dell'aereo di soccorso dell'elicottero. Dopo le prime cure sul posto, Nicolò è stato portato d'urgenza all'ospedale Santa Chiara di Trento, dove i medici hanno cercato di salvargli la vita. Purtroppo tutti gli sforzi sono stati vani: il 18enne è rimasto gravemente ferito nell'incidente ed è morto poco dopo essere stato ricoverato in ospedale. La polizia sta indagando sulla dinamica dell'incidente ed è arrivata sul posto con le squadre di soccorso.

Un ragazzo di 18 anni è morto dopo essere schiantato contro un muro mentre sciava a Trento.

Un ragazzo di 18 anni, Luca Tonello, è morto dopo essere schiantato contro un muro mentre scioglieva le sue scioline alla pista di sci di Folgarida, in Trentino. Tonello era partito da solo per un allenamento e probabilmente non si è reso conto della velocità con cui stava scendendo la pista.

Il ragazzo di 18 anni che si è schiantato questa mattina a Trento su una pista da sci, purtroppo non ce l'ha fatta. La sua morte è un dolore immenso per tutti noi. Io credo che in un momento come questo sia fondamentale essere vicini alla famiglia e agli amici del ragazzo, per aiutarli a superare questo brutto momento.

Lascia un commento