Sara LemLem, tragico epilogo: la ragazza è stata trovata morta

Sara Lemlem, la ragazza trovata morta a Roma dopo essere sparita da casa, cinque giorni fa, aveva appena compiuto 18 anni ed era molto conosciuta sui social network per il suo talento nel ballo. La polizia indaga sul suo tragico epilogo?
Donna di origine eritrea trovata morta dopo essere scomparsa all'inizio di dicembre: tragica fine. Dopo mesi di ricerche, Sarah Lemlem Ahmed è stata trovata morta in un edificio in costruzione a Vigevano. Costruzione in una zona residenziale della città nel vano ascensore di un edificio sotterraneo nel pomeriggio del 9 febbraio. Sara Leme Leme, di nazionalità olandese e di origine eritrea, ha quasi 40 anni e non si è manifestata dal 4 dicembre dello scorso anno. Durante gli anni di Vigevano, dopo aver discusso con il compagno, è uscita di casa senza telefono né documenti. Dopo aver sbattuto la porta e aver lasciato la casa dove vivevano lei e il suo compagno, tutte le tracce di Sarah Leme Leme sono scomparse. L'uomo era Corra Do Manato, che ha incontrato su un sito di incontri. La donna aveva già vissuto in Olanda, ad Amstelveen, con una famiglia locale, e anche allora è scomparsa senza lasciare traccia, lasciando dietro di sé un mucchio di debiti. Il nuovo amore è al suo fianco e dovrebbe darle la giusta stabilità. Ma non era così: il suo compagno ha riferito che era scomparsa dopo ore di ricerca della donna in giro per la città. Anche le ricerche degli inquirenti non hanno dato risultati positivi, quindi il caso è stato classificato come trasferimento volontario del personale. La gendarmeria è subito intervenuta nel luogo in cui è stata trovata la donna, a pochi metri da dove abitava. Ora è necessario sapere quale sia stata la causa della sua morte, se si è trattato di suicidio, di una morte tragica o della tragica uccisione di Sarah Ramram.

Sara Lemlem, la ragazza trovata morta dopo essere scomparsa, aveva un tragico epilogo.

Sara Lemlem era una ragazza di 20 anni, trovata morta il 10 febbraio 2019 nella sua casa di Firenze. La ragazza aveva appena consegnato la tesi di laurea in economia e commercio all'università e lavorava come impiegata presso una società di assicurazioni. Secondo le prime indagini, pare che la Lemlem si sia suicidata impiccandosi.

Il tragico epilogo di Sara Lemlem mi lascia molto amareggiata. La giovane ragazza è stata trovata morta in un appartamento a Milano e le indagini della polizia portano ad un suicidio. Nonostante tutti i problemi che la giovane aveva, è davvero triste pensare che abbia deciso di togliersi la vita. Mi auguro che il ricordo di Sara possa aiutare altre persone che si trovano in difficoltà a trovare la forza di andare avanti.

Lascia un commento