Anche Ermal Meta dalla parte di Emma Marrone: il messaggio

Ermal Meta ha preso le difese di Emma Marrone dopo il messaggio che la cantante ha postato sui social in cui criticava duramente il Festival di Sanremo.

"Non sopporto più il clima infame e inutile che si respira in questi giorni. Io ringrazio chi mi ha dato stima e affetto, ma Sanremo proprio non lo sento mio", aveva scritto Emma Marrone sul suo profilo Instagram.

Ermal Meta, che era stato tra i primi a criticare il messaggio della Marrone, ora l'ha difesa pubblicamente. "Quello che Emma ha detto è sacrosanto - ha detto l'artista al settimanale Oggi - Non tollero chi la critica perché dice cose vere".?
Dopo Gabriele Muccino, Emma Marrone è stata schiaffeggiata con Davide Maggio per 'gambe importanti' e calze a rete a Sanremo 2022), anche Emma Marrone ha difeso Emma Marrone. Emma Marrone come protagonista, Emma Marrone come protagonista, in un social diretto David Maggio le ha detto "gambe" È troppo importante non indossare calze a rete". La cantante ha risposto con esplosioni irriverenti in sua difesa e il suo amico Gabriel Muccino è stato portato d'urgenza. Ermal Meta ha scritto: "Penso che le gambe e la schiena forte di Emma Marrone possano sostenere il peso di essere una donna nell'Italia medievale". E il regista Gabriele Muccino - che ha collaborato con Emma Marrone agli anni migliori del film - - Si è rivolto ai social network: " Ma chi sono questi uomini che si esprimono così?! Sono un uomo, ma non riesco nemmeno a capire l'espressione. Dico sul serio. Con quali occhi guardano il mondo?! Vedono quello che non vedo Vedete?! Sono le piccole, Emma. La prima a prendere d'assalto Davide Maggio è stata la stessa Emma, ​​che ha raccontato ai fan attraverso le storie sui social: "Attiro prima le ragazze, soprattutto le giovanissime. Evita di ascoltare o leggere tali commenti. Il tuo corpo è perfetto, devi amarlo e rispettarlo e, soprattutto, che tu abbia o meno gambe importanti, devi vestirti come preferisci. Infatti, le calze a rete possono anche essere abbinate a una minigonna, permettendole di sfoggiare queste gambe importanti. Mi ha fatto capire che le mie canzoni, oltre ad essere belle, sono ovviamente necessarie a Sanremo perché c'è ancora bisogno di parlare di femminismo e di donne e di rispetto per le donne".

Anche Ermal Meta si schiera dalla parte di Emma Marrone. Nel suo messaggio pubblicato sui social, l'artista esprime tutto il suo supporto alla collega.

Emma Marrone è tornata sul palco dopo l'incidente che l'ha costretta a saltare il tour 2019. La cantante saluta così sul palco i fan: "Sono qui, anche se non sono al massimo della forma. Ma ritorno per voi, perché stare senza di voi è la cosa più difficile che ci sia". Parlando del suo infortunio, Emma rivela: "Non so nemmeno io cosa mi sia successo. So solo che ho avuto un malore e quando mi sono risvegliata ero in ospedale". La cantante ringrazia tutti coloro che le sono stati vicini in questi giorni difficili: "Un grazie speciale va a Ermal Meta che è stato al mio fianco in questi giorni. Mi ha fatto sentire meno sola".

L'amicizia è un sentimento molto forte, che lega due persone in maniera indissolubile. Quando nasce tra persone molto diverse, come Emma Marrone e Ermal Meta, assume ancora più valore. I due si stimano e rispettano a vicenda, nonostante le diversità di carattere. Questo bellissimo rapporto d'amicizia è sicuramente di ispirazione per tutti.

Lascia un commento