A Sanremo 2022 Amadeus Potrebbe Raggiungere Il 46% Di Share!

Il tasto di ascolto, quando si parla di Sanremo, è sempre doloroso perché ovviamente dal Festival si aspettano grandi cose. Il problema è che se alla prima edizione di Amadeus, edizione da record, il confronto era con il Festival dell'anno precedente, allora tutto è cambiato. La ragione? Il mondo è cambiato, travolto da una pandemia. Ed è per questo che lo scorso anno abbiamo sentito da tutti i volti Rai che non sarebbe stato possibile confrontare gli ascolti di Sanremo 2021 con quelli di Sanremo 2020. Il problema è che se alla prima edizione di Amadeus, un'edizione da record , il confronto era con il Festival dell'anno precedente, poi tutto è cambiato. La ragione? Il mondo è cambiato, travolto da una pandemia. Ed è per questo che l'anno scorso abbiamo sentito da tutti i volti Rai che non sarebbe stato possibile confrontare

Nonostante quest'anno il Festival di Sanremo sia andato in onda in un momento di grande difficoltà per il nostro Paese, con il contagio da Coronavirus che non si era ancora diffuso in tutta Italia, gli ascolti sono rimasti comunque alti. La finale, infatti, è stata seguita da oltre 10 milioni di spettatori, con uno share del 49,02%.

Con spirito costruttivo, badate bene, perché come si dice spesso, i numeri non fanno la differenza, ed è forse questo che non siamo riusciti a percepire l'anno scorso. Perché ad Amadeus non erano tanto i numeri contestati, e quindi i risultati in termini di dati auditel, quanto la mancanza di un filo conduttore nelle sue serate, la mancanza di un tema da sviluppare e le idee poco convincenti. Tutto questo chiaramente, però, senza mai dimenticare che Rai e Amadeus, con Fiorello al suo fianco, hanno compiuto un vero miracolo, mandandolo in onda, senza fermarsi e regalando anche a tutta Italia qualche giorno di spensieratezza.

Potrebbe essere questo l'obiettivo? Ricordiamo che nel 2020, anno che teoricamente dovrebbe essere quello che meglio si può paragonare alla situazione che viviamo oggi, il Festival ha volato con oltre il 52% di share e una media di 10 milioni di spettatori. L'anno scorso, nonostante tutto, sono andati persi 5 punti di condivisione lungo la strada. Prima serata martedì 2 marzo: Totale: 8 milioni 363 mila - 46,6% Prima parte: 11 milioni 176 mila spettatori - 46,4% Seconda parte: 4 milioni 212 mila spettatori - 47,8% Interazioni social: 4 milioni in 24 ore (+ 31% vs 2020) (Twitter: + 58%; Instagram: + 23%)

Il Festival di Sanremo 2020 è stato il più commentato di sempre sui social. La prima serata (4/2) ha registrato un'audience di 12.480 milioni di spettatori con uno share del 51,2%. La seconda parte (dalle 00.04-01.27) è stata vista da 5.697 milioni di spettatori con il 56,2% di share e un'audience media di 10.058 milioni di spettatori con il 52,2% di share.

Lascia un commento