Sanremo 2022, Orietta Berti e Fabio Rovazzi nel cast per una missione segreta: svelato di che si tratta

Nella puntata del 30 gennaio di Che tempo che fa, la nota trasmissione in onda su Rai3 condotta da Fabio Fazio, Amadeus ha svelato che ruolo avranno Orietta Berti e Fabio Rovazzi nell'ambito dell'edizione di quest'anno del Festival di Sanremo. Il conduttore ha spiegato che la storica cantante e l'ormai famoso youtuber saranno nel cast del Festival di Sanremo 2022 per un motivo rimasto finora segreto. Saranno loro i "padroni di casa" della cosiddetta "Costa Toscana" di Costa Crociere. Si tratta di una nave da crociera che sarà il "palco sul mare" del Teatro Ariston, e vedrà i due come conduttori.

Ecco quali sono le parole di Amadeus, conduttore per il terzo anno consecutivo nonché direttore artistico della gara canora, raccontando del ruolo della tanto amata Orietta Berti e del giovane  Fabio Rovazzi a Sanremo 2022: “Davanti a Sanremo, c’è una nave da crociera bellissima che è il nostro palco sul mare, per tutta la settimana, ci saranno due nostri grandi amici: Orietta Berti e Fabio Rovazzi! Orietta sarà la regina di quella nave, con ospiti italiani, cantanti, ci saranno dei momenti importanti fino a sabato. Poi scenderanno e verranno da noi per il gran finale”.

Orietta Berti e Fabio Rovazzi avranno quindi l'incarico di ospitare il Festival di Sanremo 2022 via mare. La nave, infatti, diventerà una sorta di palcoscenico a cielo aperto e situazioni musicali molto particolari e speciali avranno modo di svolgersi in mezzo al mare. I due conduttori della crociera arriveranno poi al Teatro Ariston nel corso dell'ultima puntata, in occasione della finale. Sia Orietta Berti e Rovazzi che Amadeus non hanno lasciato trapelare troppi dettagli, ma hanno già detto che sono stati sulla nave per 4 giorni.

“La presenza di Costa Toscana davanti a Sanremo è un sogno che si realizza. Il sogno di un palco sull’acqua l’avevo dall’anno scorso ma non fu possibile per la pandemia. Quest’anno invece il nostro palco esterno sarà su una nave, una cosa mai accaduta nella storia del festival di Sanremo” ha sottolineato con entusiasmo Amadeus. “Oltre alla nave, bellissima location e stupenda tutta illuminata anche di notte, abbiamo il green carpet di Plenitude-Eni. E sinceramente credo che il tappeto verde davanti al Teatro Ariston sia uno degli ingressi più belli che ci sono mai stati al festival”.

 

Insomma, questo Festival che andrà in onda a partire da domani 1 febbraio sarà davvero inedito, emozionante e sicuramente ricco di tante sorprese. Ora non ci resta che attendere domani sera per assistere con i nostri occhi a tutte le novità apportate al format, forse anche un po' per riscattarsi dall'edizione dello scorso anno, fortemente penalizzata dalle misure anti-Covid.

Lascia un commento