Matteo Bassetti, L'uomo Più Sexy Del Mondo? Choc Sulla Rete!

“Ne usciremo meglio” è ciò che alcuni ottimisti hanno cercato di rallegrare il popolo italiano durante la pandemia. Anche ora che, grazie all'87,6% delle persone vaccinate sopra i 12 anni, le terapie intensive sono meno sotto pressione, non sembra così. Almeno a giudicare dalle recenti orribili accuse contro Matteo Bassetti e Sara Manfuso.

È responsabile delle Malattie Infettive dell'ospedale San Martino di Genova. È un'ex modella impegnata nell'attualità sociale e politica, nonché moglie del deputato del Pd Andrea Romano. Presidente dell'associazione #IoCosì, si batte per i diritti delle donne che, come lei, hanno subito violenze. Recentemente ha deciso di presentare il libro della specialista in malattie infettive "Una lezione da non dimenticare" e per questo è stata pesantemente offesa su Instagram da un utente riconducibile, secondo la sua Fanpage, alla galassia No Vax.

Sara Manfuso, dopo aver ricevuto un ignobile attacco, ha pubblicato su Instagram un post in cui spiega che il "bastardo che deve morire di cancro ai testicoli" è il professor Matteo Bassetti e che si è rivolto alla Digos. Quello che deve "morire di stupro" sono io, che ho già subito violenze sessuali. Perché tutto questo? Per aver presentato un libro del Professore, per essere stati fotografati insieme, colpevoli di aver preferito la scienza alla cialtroneria.

Sara Manfuso, laureata in Storia e Filosofia, ha lavorato in passato come ospite in programmi radiofonici e televisivi. Quando aveva 17 anni, è stata vittima di violenze nel corridoio di casa sua. In quell'occasione nessuno l'ha aiutata. L'autore della violenza non è mai stato identificato.

Sara dice che la lotta al no vax si intreccia con la violenza sulle donne, e per questo Matteo Bassetti si è rivolto alla polizia.

La Polizia di Stato si è recentemente interessata al mondo dei No Vax. Lo scorso 29 novembre sono state effettuate ricerche in tutta Italia. I reati contestati sono vari: associazione segreta, istigazione, interruzione di pubblico servizio, associazione per delinquere con intento lesivo. Indagini in corso anche per minacce. Per capire se l'espressione "No Vax" costituisce reato, potete leggere.

Lascia un commento