“ci Sarà Anche Lui!”. Sanremo 2022, Amadeus Ce L’ha Fatta: Ospite Top. Il Super Vip In Viaggio Verso L’ariston

Il direttore artistico del Festival di Sanremo, Amadeus, annuncia alla vigilia della prima puntata che andrà in onda martedì 1 febbraio che il festival sarà “gioia”. Poi risponde alle domande dei giornalisti. Si conferma che ci saranno diversi ospiti che si alterneranno durante le serate. La giornata inaugurale sarà Maneskin e Meduza, mercoledì lo spettacolo di Checco Zalone, giovedì Laura Pausini, venerdì Cesare Cremonini (ospite), sabato Orietta Berti con Fabio Rovazzi.

Fiorello sarà presente anche quest'anno al tre Sanremo di Amadeus, che non può che essere felice. “Vent'anni fa non avrei mai creduto di poter chiedere a Fiorello di stare con me nelle mie tre Sanremo. L'ho stressato ad agosto per le vacanze che abbiamo fatto insieme, ma fino alla settimana scorsa ero quasi convinto che non sarebbe venuto. Ieri mi ha sorpreso. "

“Mi ha detto 'Cornutazzo, potrei mai lasciarti in pace?' So che ci sarà domani, ma poi non so niente”. Amadeus conferma i volti delle fiction più seguite di Rai1, Luca Argentero, Raoul Bova, Anna Valle, Claudio Gioè, Gaia Girace e Margherita Mazzucco. Rispondendo poi a una domanda sulla possibilità che la Rai abbia predisposto un piano di riserva nel caso in cui il direttore artistico potesse contagiarsi, Amadeus risponde: "Non esiste il piano B: se prendo il Covid, resta qui con me finché non guarirò".

L'Ansa ha annunciato che Matteo Berrettini sarà l'ospite d'onore di Sanremo 2022. Il tennista romano è in viaggio verso la cittadina ligure e dove martedì 1 febbraio prenderà il via la 72a edizione del Festival. Berrettini, l'unico italiano nella storia ad aver disputato la finale di Wimbledon, è appena tornato dalla semifinale degli Australian Open dove è stato battuto da Rafa Nadal. Per Matteo Berrettini è stato un anno fantastico: ha vinto il torneo della Regina sull'erba e poche settimane dopo la finale di Wimbledon, uno dei Grandi Slam e il più importante torneo di tennis sull'erba.

In quell'occasione Federer è stato battuto da Novak Djokovic, ma è riuscito a strappargli il primo set. Poi ha conquistato le ATP Finals che si sono svolte a Torino. Ha bloccato un infortunio durante la prima partita. Così di recente la partecipazione agli Australian Open, il primo grande torneo del 2022. Ha giocato molto bene, ma in semifinale ha dovuto arrendersi alla superiorità di Rafa Nadal.

Lascia un commento