Uomini E Donne, Massimiliano Bartolini: ''non Mi Sento In Colpa Per Gemma Galgani'': L'opinione Di Un Insider

Finito al centro dello studio per volere di Gemma Galgani, che fu subito attratta dal cavaliere, Massimiliano dovette districarsi tra le lacrime del torinese e la voglia di conoscere meglio Nadia Marsala, nonostante il dolore che sapeva di dare a Gemma. Ecco cosa ha raccontato il nuovo volto di Throne Over.

La signora torinese ha deciso di abbandonare le insicurezze raccolte a causa del due di picche ricevuto in questi mesi, lanciandosi nella conoscenza di Massimiliano Bartolini. Appena arrivato in studio si è trovato nei guai quando Gemma ha cominciato a sedurlo con una danza sensuale, ma ha apprezzato la spontaneità della signora e si è permesso di approfondire insieme durante un veloce aperitivo. Purtroppo, mentre Gemma tornava in studio con gli occhi nel cuore, Massimiliano ha capito che non gli interessava il Torino e ha subito chiarito la situazione. Da qui copiose lacrime, accuse subito respinte da tutti i presenti e tanta amarezza per Gemma.

Il cavaliere si dichiarò molto incuriosito da Nadia Marsala, anche se non trova in Massimiliano il suo prototipo di uomo. Bartolini, parlando della donna romana, ha confidato: “Il suo volto, da seduto, che intravedevo tra le luci dello studio, quando ho avuto modo di guardarlo bene, mi ha incantato e mi ha colpito subito. Anche la silhouette di Nadia mentre ballava mi ha affascinato: sembrava quella di una bambina. In generale non mi piacciono gli studiosi invadenti e irrefrenabili, detto questo, con Nadia in questo momento è tutto un work in progress”.

Lascia un commento