“mia Madre È Morta: Ecco Il Dramma Che Ho Vissuto In Diretta!”

Momenti di tensione durante l'ultima puntata di Not is the arena. Il conduttore, Massimo Giletti, ha dovuto mediare una discussione senza sosta durata quasi dieci minuti tra le due figlie di una donna morta di Covid e curata da un medico a distanza e uno dei più controversi comunicatori di no green pass, Alberto Contri. Il conduttore ha raccolto in studio la testimonianza delle figlie di una donna non vaccinata contagiata dal Covid-19 e morta per non essere andate in ospedale per le cure. “Il medico di base era in vacanza, stava facendo la settimana bianca, ora non ricordo…”, racconta la figlia.

Alberto Contri, collegato live e non in studio a Non è arenena, inizia a inveire contro la giornalista Sandra Amurri e le figlie della morta. "Si è capito che questo medico è intervenuto anche 10 giorni dopo..." dice. Poi prosegue bloccato da una precisazione: “Non interrompete! Ora glielo mostro. Zitto, non è possibile parlare così”.

Tu non sai niente della mia famiglia”. “La figlia della donna si infuria:“ Ma cosa dimostra? Ero lì con mia madre, non lei. Cosa prova? Mia madre è morta, so delle cose! Non può parlare di un caso che non conosce. ""Contri dice poi alla donna nello studio di Non è l'arena: "L'unica cosa che ho capito è che questo medico, che abbia fatto bene o male, è intervenuto 10 giorni dopo dall'inizio dei primi sintomi". parole dure riservate a Sandra Amurri: "Devi smetterla di dire bugie e di parlare di cose che non sai. Lei non sa niente della mia famiglia"

Il conduttore della trasmissione Non è l'arena, Massimo Giletti, si è ritrovato a dover gestire una situazione tesa in studio, dopo che la giornalista Giulia Innocenzi aveva espresso il suo parere sul vaccino antinfluenzale. Innocenzi aveva detto che gli effetti collaterali del vaccino sono nausea e poche cose, e che non ci sono morti per il vaccino. Il padre di una ragazza morta di influenza, intervenuto in studio, si è scagliato contro la sua Innocenzi di lei, accusandola di mentire. Giletti è intervenuto per riportare la calma allo studio.

Lascia un commento