Belén Rodriguez E Gianmaria Antinolfi: La Madre Di Lui Parla

È un bravo ragazzo, ma non sopporto il bullismo. Lei è una brava ragazza, ma non sopporto chi fa i cazzi degli altri” Esmeralda Vetromile, madre di Gianmaria Antinolfi, ha rilasciato un'intervista al Corriere in cui ha parlato della vita sentimentale di suo figlio. L'imprenditore è diventato un nome noto, grazie alla sua relazione di lui con Belén Rodriguez. Non era però uno di quelli che facevano il tifo per questo flirt: "A conferma del desiderio di famiglia di Gianmaria, da Belen voleva un figlio. Quanto a me, ho pensato: speriamo che finisca presto. È un bravo ragazzo , ma non mi piacciono i bulli. È una brava ragazza, ma non mi piacciono le persone che cazzeggiano con gli altri. "

È una donna molto intelligente, una compagnia che cammina, non lascia spazio, è fulminea, molto concentrata su se stessa. Ma in realtà questa storia è stata l'inizio di tutto. È così che si è ritrovato catapultato in questa situazione. “Nella casa del Grande Fratello Vip, Gianmaria Antinolfi si è avvicinato a tre ragazze: Soleil Sorge, Sophie Codegoni e Federica Calemme.

Riguardo a Soleil, la signora Esmeralda dice che "il suo ex Soleil ci ha marciato un po', lo ha aggredito, per ragioni che credo riguardino il desiderio di visibilità". Quanto a Federica Calemme, invece, crede che suo figlio abbia la tendenza a proiettare sulla ragazza che ha di fronte il suo sogno di costruire una famiglia tradizionale: "Senza aspettare di conoscerla e scoprire cosa sia veramente è". Esmeralda Vetromile, infine, ha chiarito di non essere d'accordo con la scelta di Gianmaria Antinolfi di partecipare al Grande Fratello Vip. Ha spiegato che la proposta gli era già stata indirizzata in passato, ma aveva rifiutato.

Il figlio di questa persona ha deciso di partecipare a un reality show, nonostante la disapprovazione della famiglia. L'anno scorso ha rifiutato l'invito, ma quest'anno ha accettato perché aveva una pausa di quattro mesi dal lavoro. La persona che racconta questa storia dice a suo figlio che una volta dentro, non dovresti uscirne male.

Lascia un commento