Offende La Memoria Del Generale Dalla Chiesa, La Figlia Rita: “ti Vengo A Cercare” Perché Sei Un Assassino!

Anche Rita Dalla Chiesa ha dovuto fare i conti con gli haters. Una donna si è presa la briga di commentare alcuni post della conduttrice, con frasi beffarde e insulti. Non si è fermata nemmeno al ricordo di persone che non ci sono più, come il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa e Massimo Santoro, genero di Rita Dalla Chiesa morta all'età di 52 anni. Rita Dalla Chiesa ha trovato i commenti che una donna ha reso inaccettabile. postato sotto le foto dei suoi cari più cari.

Sotto un post, dedicato ai morti della strage di via Carini, il 3 settembre 1982, l'hater scriveva: “Un pezzo di…”. Sotto il post, il marito di Giulia Cirese - figlia di Rita - morta a 52 anni, ha commentato: "Che cazzo ** ci importa", accompagnando il commento con l'icona del dito medio. Gli stessi commenti, inaccettabili e privi di ogni sensibilità, sono comparsi sotto altri post di Rita Dalla Chiesa che ha deciso di replicare. Rita Dalla Chiesa ha risposto pubblicamente alla donna, mostrando i suoi commenti.

Questa persona non tollera più il comportamento dello scrittore "chi ca**o o se ne frega?" Verso le persone che per loro sono sacre, che non ci sono più e che non hanno avuto quel futuro che sperano abbia la persona in questione. . La persona in questione è probabilmente una ragazza/o senza cervello pensante, molto insensibile e con grossi problemi emotivi.

Lascia un commento