Gli spaghetti alle vongole di Cannavacciuolo: “Ecco cosa aggiungo alla fine per farli super cremosi”

La pasta con le vongole veraci è un piatto della tradizione che a volte può essere rivisitato. Si tratta di un piatto sfizioso e leggermente diverso che porterà un tocco di originalità alla classica pasta con le vongole veraci, un must-have sulla tavola italiana, soprattutto quando arriva l'estate. Questa è la ricetta della Pasta al Pesto di Pistacchio e Vongole del famoso chef Cannavacciuolo 2/3 della Pasta al Pesto di Pistacchio e Vongole Ingredienti: 100 g di pistacchi (mondati e non cotti) 35 g di parmigiano 6/7 foglie di basilico buccia di mezzo limone vendita qb pepe nero qb olio extravergine d'oliva 1 spicchio d'aglio 1/2 bicchiere di vino bianco 500 grammi di vongole veraci 250 grammi di spaghetti prezzemolo fresco qb pistacchi e vongole Pasta, procedimento: preparare la nostra Per la pasta, iniziamo preparando il pesto di pistacchi: unire i pistacchi (mondati e non tostati), il parmigiano, il basilico, la scorza di mezzo limone, 1 pizzico di sale, 1 cucchiaino di pepe nero e un po' di olio extravergine Spremi l'olio d'oliva (aggiungi un po' d'acqua oltre al olio per renderlo più leggero) e tritare in un frullatore.

In un'altra padella (grande perché ci metterete la pasta) fate rosolare 1 spicchio d'aglio in olio extravergine di oliva, poi aggiungete le vongole (pulite, salate e lasciate in acqua per un'ora, poi scolate), (il trucco con lo zucchero di canna è aggiungere un po' di farina all'acqua dove sono posti i molluschi per farli scolare meglio). Aggiungere 1/2 bicchiere d'acqua, coprire e cuocere fino a quando tutti i molluschi saranno aperti (4/5 minuti); quindi scolare le vongole e conservare la salsa scolata per un uso successivo. Nella stessa pentola unire la pasta cotta, condirla prima con la pasta di vongole scolata, poi aggiungere il pesto di pistacchi, far bollire l'acqua e infine aggiungere le vongole e una manciata di prezzemolo fresco tritato.

Servi, servi e buon appetito!

Lascia un commento