Doc-Nelle tue mani, Gianmarco Saurino abbandona la serie

La stagione 2 di Doc - In Your Hands si apre nel peggiore dei modi per tutti i fan della narrativa. Sì, perché il protagonista Luca Argentero appare in forma smagliante nell'apertura della nuova stagione della serie, e assistiamo alla prematura scomparsa del protagonista Lorenzo Lazzarini. La morte del dottor Lorenzo Lazzarini, in particolare, è stata particolarmente inquietante per il pubblico.

Il motivo è che questa è la prima volta che assistiamo alla morte di un personaggio in una serie TV Covid-19. La seconda stagione di Doc - In Your Hands inizia con lo scoppio della pandemia che tutti conosciamo, in qualche modo. Il periodo di riferimento è stato il temuto febbraio 2020 (è diventato addirittura virale su Twitter durante la trasmissione dello show), e tutto è iniziato da lì.

Ma a parte la pandemia e un tema così delicato e attuale della scelta di farsi raccontare in modo particolare, la decisione di "sbarazzarsi" di un personaggio amato come quello di Gianmarco Saurino non riguarda chiaramente solo le dinamiche del romanzo. C'è una buona ragione per cui non vedremo mai più il personaggio dell'attore Luca Lazzarini. Per spiegare più nel dettaglio tutte le ragioni di questa decisione, lo stesso Gianmarco Saurino ha dichiarato in una recente intervista al Corriere: "C'è una comunicazione di intenti.

Dopo aver lavorato per tanti anni alle collezioni LuxVide e Rai, mi devo tutto e mi voglio iniziare un percorso diverso. La prima cosa che mi viene in mente è il cinema. Poi è stato un azzardo per me e loro, hanno scelto di uccidere così uno dei protagonisti.

Dopo che l'Italia ha vinto il Mondiale, Sarò come Lippi Leave." Ora, cosa fa Gianmarco Solino quando esce di scena è un mistero. Allora, quali sono i progetti più recenti dell'attore? Alla domanda Saurino ha risposto: "Contemporaneamente a Doc ho girato un piccolo film internazionale "Summit Fever".

Poi ho terminato le riprese di "Traveler" di Ludovico di Martino, per il quale ho perso 12kg. L'inizio della nuova stagione è fissato per febbraio 2020, e Andrea (Luka Aquintro) deve essere in grado di tenere unita la sua squadra. Ovviamente ogni membro del team ha un'opinione su come affrontare questa emergenza.

Ci sono opinioni diverse, ma l'emergere del nuovo corona virus sconvolgerà i piani di tutti. Tuttavia, nella seconda puntata, saltiamo a pochi mesi dall'inizio della pandemia, viene riaperto il reparto di medicina e il povero Lorenzo è colpito dal nuovo corona virus. Ricoverato per una polmonite, potrebbe essere il paziente zero .

Lascia un commento