Vieste, un murale per la 'maestra Isa': "È una grandissima soddisfazione"

Da donna liberata, è stata una delle prime a laurearsi a Vieste ea tornare ad insegnare ai suoi paesani, e scrive poesie. L'opera di 11m per 6m è stata realizzata dall'artista Alessandro Tricarico per il Collateral Maris Festival. L'ultimo affresco del fotoreporter Alessandro Tricarico è stato dedicato alla maestra e poetessa locale Isa Cappabianca.

A Vieste, ultima opera dell'artista Alessandro Tricarico, il narratore della storia dovrebbe chiamarsi Pepino il pescatore o Antonio il senzatetto. L'artista di San Marco, Ramis, è sempre pronto a raccontare i volti e le storie della Capitanata, terra di duri ma ricchi tesori umani, artistici e culturali da scoprire. -satisfaction-1 [https://excelenzemeridionale.

it/wp-content/uploads/2021/09/eccenze-meridinali-vieste-un-murale-per-la-maestra-isa-and-a-very-great-satisfaction -1.jpg] La carta gigante dedicata a tutti i maestri Vesta è stata realizzata in Piazzetta Petrone, centro storico di Vieste nel comune del Gargano. Le opere degli artisti foggiani fanno parte della 4° edizione del “Collateral Maris Festival”, che si è svolto recentemente a Vieste e si concluderà giovedì 16 settembre.

Supponiamo "Io abito qui" (vivo nel tuo corpo, nella tua terra, sulla terra), organizzato dall'associazione "mutuo" di Vieste, presieduta da Nicla Del Frate, patrocinata e sostenuta dal comune di Vieste, assessori alla Cultura e Turismo. Un meraviglioso festival di esperienze, arti plastiche, visive, performative, incontra il paesaggio del Gargano e lasciati ispirare. Con il binocolo, il maestro e poeta di Vieste scruta con curiosità e meraviglia il mare del Gargano, volgendo lo sguardo alla punta di San Felice.

Lascia un commento