Sonia Bruganelli, le drammatiche condizioni della figlia: "Se non la operiamo muore"

La moglie di Paolo Bonolis ed editorialista Gf Vip sulla drammatica situazione della figlia: Ecco di cosa si tratta. Molte persone associano il bel viso biondo alla personalità aggressiva del marito, ignari che la grande Sonia Bruganelli ha molte qualità oltre a un guru televisivo come Paolo Bonolis. Ha iniziato la sua carriera posando per diversi fotoromanzi fino a quando non ha mandato in onda in TV la sua futura compagna Valley, Tira e Molla per l'esattezza.

Oggi sfida il destino, unendosi alle colleghe Adriana Volpe e al conduttore di Alfonso Signorini come commentatore del programma radiofonico più seguito d'Italia Gf Vip. Inizialmente ha dedicato la sua importante carriera alla laurea in Scienze della Comunicazione, poi ha preso parte ad un programma guidato da Paolo Bonolis Tira e Molla come governante per alcuni negozi di televendite. La sua bellezza e personalità non verranno di certo trascurate dal comandante che decide di inseguirla fino a quando non ufficializzeranno la loro relazione nel finale dello show.

Si è poi lanciata nell'attività imprenditoriale sua e della società SDL 2005 di Paolo Bonolisa, casting soprattutto per gli splendidi spettacoli del marito come Avanti un Altro e Ciao Darwin. In particolare, Sonia, che si occupa della selezione di Madre Natura per ogni episodio di Joe Darwin, ha attraversato molti malintesi sul suo servizio fotografico con l'amica di McGarry, cosa che la fa arrabbiare molto. Il conduttore Alfonso Signorini vuole sempre placare i fantasmi.

Non tutti sono a conoscenza della drammatica situazione che Sonia Bruganelli ha dovuto affrontare per la figlia. La drammatica condizione della figlia maggiore di Silvia Toffanella, un gravissimo problema cardiaco, si è manifestata fin dall'infanzia, e oggi non è autonoma e indipendente nelle sue attività quotidiane. Amniocentesi, morfologia, tutto, ho scoperto che Silvia ha un problema al cuore.

Sai, avevo 27 anni all'epoca, ottavo mese ormai, sono serena, cerco Silvia da un anno e mezzo, e sono contenta" - poi aggiunge - "facciamo un'ecografia perché il ginecologo sente Il "battito cardiaco speciale", che non approfondirò, in quanto mi sembra che ci siano molte omissioni... Ad un certo punto Paolo chiede "Stai bene?" e il dottore "Beh.. .he Mia figlia ha una grave condizione cardiaca, busto (arteria) di classe A, quindi ha dovuto subire un intervento chirurgico al cuore subito dopo il parto perché se non lo facessimo, sarebbe morta".

Lascia un commento