Sanremo 2022, la Rai fa fuori Fabio Fazio: sparisce il nome, è giallo

Come rileva il Blog TV, la Rai ha pubblicato sul proprio sito Rai Advertising un palinsesto di gennaio. Da qui abbiamo una notizia importante: il 28esimo giorno, a pochi giorni da Sanremo, ci sarà uno spettacolo mai visto prima. Si chiama "If We Tell the Festival" e avrà tre direttori: il trio "il Volo", ovvero Gianluca Ginoble, Piero Barone e Ignazio Boschetto.

L'unica data sarà venerdì 28 gennaio, quattro giorni prima dell'inizio effettivo del festival, previsto per martedì 1 febbraio. Gli ospiti sono tanti e, soprattutto, parleremo degli eventi musicali italiani degli ultimi due decenni. L'ospite confermato è l'ospite dell'ultima edizione della manifestazione.

Con poche eccezioni da non sottovalutare. Pippo Baudo, Carlo Conti, Giorgio Panariello, Antonella Clerici, Gianni Morandi e Paolo Bonolis sono attualmente ospiti confermati. Nasce un caso dai file .

pdf pubblicati sul sito di Rai Pubblicità: all'inizio compare anche il nome di Fabio Fazio. Tuttavia, poche ore dopo, guardando il documento, ci si è accorti che il comandante di "Che tempo che fa" non era più nell'elenco. Così come Claudio Baglioni, il conduttore di Sanremo 2018 e 2019, era assente dall'inizio, prima di essere sostituito da Amadeus per il terzo anno consecutivo da confermare.

Quanto alla direzione d'orchestra, molti ricorderanno che "Il Volo" ha guadagnato una vera notorietà dopo aver partecipato al Festival di Sanremo 2015. "Grande amore" è stata la canzone italiana dell'anno, anche se non è arrivata a Eurocontest oltre il terzo posto. Nel 2018 il trio è tornato nella città ligure come special guest.

L'anno successivo partecipa al concorso con "Musica che resta", classificandosi al terzo posto della classifica generale. Sempre nel 2021 Gianluca, Piero e Ignazio si esibiscono sul palco dell'Ariston per rendere omaggio a Ennio Morricone, scomparso nel luglio 2020 e che il trio non ha mai dimenticato, ammettendo di vederlo come una delle ispirazioni per la parte creativa della propria musica . Nel 2022, Amadeus ha deciso di affidargli un compito diverso: ospitare uno spettacolo che non era mai andato in onda prima del fine settimana prima del festival del cinema vero e proprio.

Nella diretta parleremo delle ultime 20 edizioni di Sanremo, dove i ruoli principali saranno interpretati da conduttori (o almeno la maggior parte di essi) che si sono avvicendati dall'inizio del millennio ai giorni nostri. Il mistero della "scomparsa" del nome di Fabio Fazio dalla lista e la prevedibile assenza di Claudio Baglioni.

Lascia un commento