Cristina Chiabotto discute per strada con la baby sitter

Cosa è successo a Cristina Chiabotto e cosa l'ha resa così infelice da aver litigato per strada con la baby sitter di sua figlia? La piccola Ruth era ancora molto piccola ed era accudita non solo dalla madre Cristina e dal padre Marco, ma anche da una tata, ma quando si trattava di sua figlia, l'ex signora italiana non ha esitato a puntare il dito. in errore. Oggi Weekly ha pubblicato una foto di Cristina Chiabotto mentre parla con la tata della figlia.

Hanno camminato per le strade di Roma insieme, Cristina e la sua famiglia, poi sono arrivati ​​i paparazzi, e il primo ad arrabbiarsi è stato il marito di Chabotto. Marco Roscio non sopportava la presenza dei fotografi, non voleva interferire nella sua sfera privata. Per le strade del centro di Cristina, Marco, la piccola Luna e i suoceri di Chiabotto sono sereni e felici, e poi arrivano i paparazzi.

Hanno chiesto un colpo di bacio, ma il tecnico del Torino non aveva intenzione. L'ex regina sorrise, si abituò, evitò il nervosismo e poi successe qualcosa. Cristina Chiabotto si rivolse alla giovane tata, le dita giunte, gli occhi fissi, e il rimprovero fu forte.

Doveva essere successo qualcosa per sconvolgerla, ma nessuno sapeva cosa. Baby Ruth è nata lo scorso maggio e ha cambiato la vita di mamma e papà, e la loro relazione è una vera favola, ma ogni tanto ci sono dei punti di svolta. La tensione si è dissipata velocemente, Cristina era una vera preoccupazione, era molto attenta alla sua bambina, ma aveva anche un paio di paparazzi pronti a scattare, anche se proprio non avrebbero dovuto.

Possiamo leggere tutto il resto oggi.

Lascia un commento