Lorella Boccia a 20 giorni dal parto: "Sono devastata, distrutta dalla notte"

Lorella Boccia ha appena capito quanto sia difficile essere mamma, sua figlia ha solo 20 giorni ed è già devastata. Erano solo i primi giorni di vita di sua figlia e la ballerina ha confessato: "Sono devastata" e la realtà è che non dormiamo più a casa sua. Se sua figlia Luce Althea si svegliava, anche Lorella Boccia.

Alla sua storia ha aggiunto filtri, capelli annodati, tute, ma è sempre stata bellissima, anche quando ha chiesto al marito, Niccolò Presta, di dire la verità sul suo aspetto. Lorella Boccia ha portato la sua giovane figlia a fare una passeggiata nel parco vicino a casa sua a Roma e ha raccontato una storia ai suoi follower. "Oh ragazzi, sono così depressa e ferita dalla notte, sono sveglia sbattendo le palpebre, ovviamente con lei" ma la stessa cosa è successa a sua madre da bambina.

Non aveva mai dormito, ma ora capiva la situazione, la sua stessa situazione. "Quando mia madre mi ha detto che non dormivo mai da piccola, non le ho mai dato tanto peso, ma ora mi rendo conto di quali sono le risorse e di quanto sia difficile essere madre, per quanto appagante". "Tuttavia, questo è solo il lato negativo dell'essere madre, altrimenti è felice e la felicità compensa tutto.

" La ballerina Armage ha concluso con "grande rispetto per tutte le madri del mondo", aggiungendo che avrebbe avuto successo, e il il ruolo di madre è molto difficile ma appagante. Verrà anche la madre di Loreira perché le mancano tanto la figlia e la nipote. Come sempre viene da Napoli un sacco di cose buone, questa volta anche sua madre le ha fatto la paprika.

Il pranzo non è stato molto blanda, Lorella sorrise e ringraziò, sapeva che avrebbe digerito degli sconosciuti, ma allo stesso tempo li mangiava con il suo bambino in braccio.

Lascia un commento