Alessandra Tripoli e Natalia Titova difendono Morgan, Serena Bortone orgogliosa dello spettacolo di oggi

Chi si aspettava che oggi fosse un altro giorno per Morgan e Serena Boltone per tagliare il traguardo è rimasto deluso. Marco Castoldi prova a parlare solo di danza e musica, ma dobbiamo fare i conti con quello che è successo sabato con Selvaggia Lucarelli in Ballando con le stelle. Serena Bortone è di nuovo la padrona di casa perfetta, e va dove nessun altro ha mai provato.

È riuscita a far parlare Morgan, scoprire il motivo della causa, ripristinare l'ordine del personaggio di Danse e altro ancora, culminando con un'esibizione con Memo Remigi per concludere la sua intervista con Morgan, e il cast di oggi è un altro regalo del giorno. divano. Oggi c'è anche Natalia Titova, se a quanto pare Alexandra Tripoli sta difendendo i suoi ballerini, bisogna ascoltare una ballerina professionista che è stata con le stelle per molti anni Ballando eroina, insegna e comprende i meccanismi della televisione, non solo la danza.

"Il ballo non viene nemmeno considerato, si parla di rispetto, e poi lei dà due zeri, non è uno spettacolo da zero", basta questa frase di Tripoli per dimostrare il suo punto. Ballando con le stelle si è trasformato in un altro spettacolo. "Abbiamo lavorato tanto, lui ha lavorato tanto, e questa cosa è stata ignorata", ha sempre spiegato Tripoli, dopo la prima serata di Rai 1 chi non era ballerino professionista provava forti emozioni.

"Una volta che sei vulnerabile... lui sa quale tasto toccare e gestirà meglio la situazione. "Pensiamo che sia vero. "Lei non balla solo.

.." Notò che Morgan si preoccupava e si preoccupava dei vestiti con cui le aveva insegnato a giocare. Quello che abbiamo visto sabato sera è stato uno spettacolo incredibile, perché non limitarsi a questo? Massimiliano Rossolino presenta il pensiero della moglie, per la quale non c'è giudice migliore di Natalia Titova. Dalla prima notte ha commentato che Morgan sarebbe andato in finale perché era così bravo.

"Per me questo ballo è pazzesco. Devi fare le cose diversamente, e loro lo fanno. Ottimo lavoro fatto.

Anche Titova come Sara Vairo apprezza Morgan e Alessandra Tripoli. Tutto con il sorriso Alla fine, Morgan ha esagerato, Lucarelli ha fatto la sua parte, ma oggi era solo un microfono e uno strumento che ha affascinato Marco, tutto con Memo Remigi. "Hai scritto un grande programma televisivo ora, ne sono orgoglioso, è quello che vogliamo vedere.

"

Lascia un commento