Il Cantante Mascherato: ecco chi prende il posto di Raimondo Todaro

Mentre Ballando con le stelle 2021 volge al termine, Millie Carucci sta già lavorando al ritorno de Il Cantante Mascherato. Dopo i primi due successi, la terza edizione andrà in onda su Rai Uno l'11 febbraio, subito dopo il festival di Sanremo. Venerdì sera la Rai ha confermato il talent show.

In un'intervista a Il Fatto Quotidiano, Millie Carucci ha annunciato che Simone di Pasquale sarà il nuovo coreografo de "Il Cantante Mascherato", secondo BubinoBlog. Il maestro di "Ballando con le stelle" succederà così a Raimondo Todaro, che ha chiuso tutti i rapporti di lavoro con Carlucci per "Amici di Maria De Filippi". Alto riconoscimento per Simone Di Pasquale, che ha partecipato a "Il Cantante Mascherato 2021" come investigatore d'eccezione insieme alla collega Sara Di Vaira, altro famoso ballerino è "Ballando con le stelle".

Milly ha detto: "Simone Di Pasquale ha un valore artistico di danza importante dentro e fuori. Ha imparato a fare la tv ea stare al passo con internet. Rai 1 ha un modo di trattare con le famiglie, dai bambini ai nonni.

Ha bisogno di un certo modo di essere, corretto, pulito, non noioso, amichevole e spiritoso. Simone potrà fare tante cose e interpretare tanti ruoli in futuro". Simone Di Pasquale assume un nuovo ruolo da protagonista ne "Il Cantante Mascherato" dopo aver salutato "Ballando con le stelle".

Il ballerino romano ha deciso di dire addio a Saturday Night Variety dopo 16 anni dalla prima edizione andata in onda nel 2005. Motivo? La scelta dipende in gran parte dall'età di Simone, 43 anni. Tuttavia, in futuro, non è da escludere che lo show torni in secondo piano, magari possiamo tornare con un nuovo look.

Milly Carlucci crede fermamente nel potenziale di Simone e negli ultimi anni ha avuto altre importanti esperienze televisive oltre a ballare con le stelle. Ad esempio, l'anno scorso è stato inviato speciale per "Italia Sì" di Marco Liorni. Nel 2013 è stato il protagonista della finale del Campionato Europeo di Tango su Rai Uno.

Simone possiede anche una scuola di ballo e una società di organizzazione di eventi a Roma dal 2000. Quanto alla vita privata della ballerina, Simone di Pasquale non è mai stato sposato e non ha figli dopo la rottura con Natalia Titova. Dall'estate del 2021 è associato a Maria, una donna che non fa parte dell'industria dello spettacolo.

Solo pochi giorni fa Serena Bortone ha ospitato Massimiliano Rosolino nel soggiorno di "Today is another day", insieme ai suoi compagni Natalia Titova e Simone Di Pasquale, con i quali Titova ha avuto una relazione importante in passato. I dettagli della loro storia d'amore sono raccontati in questo episodio, proprio di fronte a Rosolino, compagno dal 2006 del ballerino russo, con il quale ha anche due figlie. "Siamo fidanzati, sì, purtroppo è sfortunata", confermò Simone con un sorriso.

La risposta di Rosolino è stata rapida: "Dai, è meglio dopo". C'era un'aria di giocosità piuttosto che di tensione in studio. "Sì, è andata meglio", ha aggiunto Di Pasquale: "Lei ed io abbiamo iniziato questa avventura in 'Dancing' e non lo sapevamo affatto.

Veniamo dal mondo delle competizioni e ci hanno suggerito di imparare dagli altri colleghi Il format era conosciuta lì. Lei non voleva accettarlo, ma poi l'abbiamo accettato: abbiamo fatto 8 episodi dai primi 4 episodi fino alla fine. Abbiamo vissuto per tre mesi e abbiamo capito il successo quando abbiamo iniziato a firmare per strada a la fine dello spettacolo".

Lascia un commento