Il campione olimpionico Marcell Jacobs torna al Sud: "Questa è la mia seconda casa"

Si è svolto a Pizzo, in provincia di Vibo Valentia, Calabria, l'evento "Tutti a Scuola" alla presenza, tra gli altri, del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: tutti coloro che hanno partecipato hanno potuto vedere di persona i nuovi eroi italiani , Marcell Jacobs (Medaglia d'Oro nei 100m e Staffetta 4x100 a Tokyo 2020) e Caterina Banti (Oro nel Tokyo Yachting 2020). Parlando ai giornalisti della sua infanzia in Calabria, Marcell Jacobs ha detto: "È davvero bello essere tornato qui perché mi riporta alla mia infanzia, al mare, sono venuto qui e l'ho trascorso qui. Sono passati 2-3 mesi.

È un po' come una seconda casa per me e sono davvero felice. Poter crescere, avere obiettivi, e provare a raggiungerli in vari modi. Nel complesso fa bene alla vita I benefici, soprattutto a te stesso.

' Anche Caterina Banti, la Regata Medaglia d'oro, ha sottolineato l'evento e il suo messaggio in modo molto importante: "Sono onorato di essere qui. Sentirsi un modello È importante, è una grande responsabilità. Come olimpionici, sosteniamo i valori, dobbiamo testimoniarli ogni giorno e dobbiamo diffonderli, soprattutto ai più giovani, per rendere il mondo un posto migliore".

Intervento del Presidente Koni, Giovanni Marago, e del Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli. Il primo passo sul palco diceva: "Questi anni sono stati straordinari, ma quest'anno è ancora più importante. Sono gli eroi dell'età moderna, sono quelli da imitare, soprattutto per i giovani".

Ci vuole molto tempo: "E' un'usanza felice, ma questa volta siamo ancora più felici perché siamo tornati da una spedizione straordinaria a Tokyo!"

Lascia un commento