Vladimir Luxsuria la confessione che spiazza tutti: "Mi hanno molestata"

Questo è quello che è successo quando aveva 13 anni. Quindi sembra ancora un ragazzo che divide la dichiarazione in una seria lotta per i diritti delle minoranze e in altre provocazioni. Spesso di natura erotica o sessuale.

Ma questa volta, ha raccontato dettagli più inquietanti e intimi della sua vita. Leggiamo la sconvolgente rivelazione di Vladimir Luxuria. Leggi anche: Vladimir Luxuria Come essere un uomo: foto Foto /] Vladimir Luxuria: vita e carriera nella realtà Vladimir Guadagno, ma noto come Vladimir Luxuria.

Attivista, personaggio televisivo, autore e politico. È la prima persona transgender ad essere eletta in un parlamento nazionale europeo. Fu in realtà un membro della XV legislatura sotto il governo di Prodi II.

È diventata anche vice grazie alle sue regolari apparizioni in televisione come editorialista e attivista per i diritti LGBT. Leggi anche: Confession Shock Vladimir Luxuria: "Ho rischiato la morte" /confession-shock-vladimir-luxuria-ho-risked-of-more/] A metà degli anni 2000 un habitué del "Maurizio Costanzo Show", poi Piero Chiambretti Clienti abituali del "mercato". Ha lavorato come editorialista per diversi reality show.

Attualmente è anche giornalista della famosa serie italiana "Le Iene". Dolorose rivelazioni dal lontano passato. Ma il ricordo, ahimè, era ancora vivo nella mente di Vladimir Luxuria.

Leggi anche: Vladimir Luxuria ha un nuovo compagno: è un ex ballerino di 'Amici' luxuria-new-companion-friends-gennaro-siciliano /] L'incidente è accaduto quando aveva 13 anni. Quindi sembra ancora un ragazzo. L'autore era qualcuno disposto a dargli un passaggio.

Vladimir Luxuria parla di carezze. Primo, dolcissimo e "innocente". Poi sempre più spinta.

Quindi l'uomo avrebbe cercato di fermare il giovane Vladimir con la forza. Ma può liberarsi correndo a casa. La sua storia si conclude con un appello, soprattutto per i bambini piccoli, a confidarsi e segnalare questo tipo di comportamento da parte degli adulti quando lo sperimentano.

Lascia un commento