Sanremo 2022 il colpaccio di Amadeus, ecco chi lo accompagnerà: "Ce l'ho fatta!"

Amadeus ha fatto davvero qualcosa di grosso per questo festival di Sanremo: il direttore artistico assumerà 90 musicisti italiani come partner per presentare il festival di Sanremo: vediamo cosa succede. Il festival inizia il 1 febbraio e termina il 5 febbraio, e sappiamo solo di 24 big in concorso, ma non è chiaro chi accompagnerà Amadeus, solo tante indiscrezioni che mettono insieme una serie di personaggi, ma questi ruoli non erano né l'uno né l'altro. confermato né escluso.

Sembra che la strategia di Amadeus per il festival di Sanremo di quest'anno sia quella di eguagliare la copertura dei giornali per far sì che si moltiplichi la curiosità per la prima serata del festival. A parte le poche informazioni pubblicate da questo sito o da altri, nulla è certo: se non si conosce il luogo dell'evento, Amadeus proverà persino a renderlo misterioso! L'ultima indiscrezione dice che il direttore d'orchestra ha scelto come compagno d'avventura Marco Mengoni, amatissimo cantautore: Marco Mengoni ha partecipato a festival come cantante, e nel 2010 ha debuttato all'Ariston con "Credimi" e ha conquistato il terzo posto , nel 2013 ha riprovato a raggiungere la vetta con il brano "L'Essenziale" e si è aggiudicato il primo posto! Ha continuato a partecipare all'Eurovision Song Contest 2013, dove ha vinto il 7° posto in tutta Europa. I rumors delle ultime settimane hanno suggerito che Marco Mengoni sarà un habitué del festival di Sanremo con Amadeus.

La notizia ufficiale è riportata dal quotidiano Il Messaggero. "Se ha cercato di sedare le voci che circolano in questi giorni, gli si è ritorto contro. D'altra parte, Amadeus lo ha chiarito, commentando la tradizionale caccia al gossip legata a questo incidente: "Amo quando c'è il gossip.

Eppure domenica sera, in uno studio su una puntata dello speciale di Telethon I soliti Ignoti, le voci che Marco Mengoni volesse essere un habitué di Sanremo 2022 erano del tutto infondate e sembravano un po' troppo scontate. Ecco l'annuncio ufficiale: "Il cantante laziale, uno dei cantanti più apprezzati, è la ciliegina sulla torta per il cast della manifestazione, che assumerà anche i ruoli di direttore d'orchestra incaricato e direttore artistico. Tiziano Ferro ad Achille Lauro nel 2020 , quest'anno?".

La conferma deve ancora arrivare, ma il nome di Mengoni come co-conduttore è azzeccato. Non ci resta che attendere una vera e propria dichiarazione del conduttore Amadeus sulla presenza o meno di Marco Mengoni. Un artista noto per la sua voce, non per il suo stesso carattere.

Questa è sia l'occasione perfetta per tornare sul palco di Sanremo, sia per mettere in mostra i suoi complessi talenti, un'occasione che un artista come Mengoni non si lascia sfuggire. Leggi anche: Barbara D'Urso, programma sulla nuova Mediaset, ma declassata: "Devono accettare la mia richiesta" [https://excelenzemeridionale.it/2021/12/28/barbara-durso-nuovo-programma-mediaset-declassata -accettere-richieste/]

Lascia un commento