Gf Vip 6, Sophie e Manila fomentano i vip della Maison per chiamare Lulu

Dopo la diretta del Gf Vip 6 di questa sera lunedì 27 dicembre, le rider Sophie Codegoni e Manila Nazzaro stanno incoraggiando i restanti Vipponi di casa a chiamare Lulu stasera per eliminarla. Quale sarà il motivo di questa coalizione? Intanto cresce sempre di più la tensione tra le donne alla Camera! Ricordiamo che il Grande Fratello Vip non andrà in onda questa settimana con il consueto doppio appuntamento, ma la puntata di oggi sarà l'unica della settimana: Kodegoni e Manila Nazzaro stanno incoraggiando l'altro Vipponi della Casa a nominare Lulu stasera per eliminarla. Quale sarà il motivo di questa coalizione? Intanto cresce sempre di più la tensione tra le donne alla Camera! Vi ricordiamo che il Grande Fratello Vip non andrà in onda questa settimana con un doppio appuntamento regolare, ma la puntata di oggi sarà l'unica di questa settimana.

Ieri pomeriggio i Vippon hanno avviato una sorta di "campagna" per la nomina di Lulù Selassié. Particolarmente seccata ieri è stata Manila Nazzaro, che ha rimproverato alla principessa di non averla aiutata a lavare i piatti. Ha poi riunito Barù, Davide Silvestri e Alessandro Basciano, mettendolo in cattiva luce.

Basciano e Silvestri dichiarano di voler votare per l'eliminazione di Lulu, ed è la volta di Codegoni, che in sauna fa cenno ad Alessandro di chiamare Lulu. "Non voglio nominare nessuno, non ho motivazioni". Ha dichiarato Basciano, che ha aggiunto "oggi si sono lamentati di Lulu lì".

"Può sembrare superficiale, ma alla lunga non lo è..." rispose Sophie. Katia Ricciarelli è arrabbiata anche con Lulu, che si è lamentata con la principessa per aver fatto rumore durante le prove per i cori di Natale. “Vergognatevi ragazze, ve lo dico con tutto il cuore, non rispettate gli altri e voi stesse.

Vergognatevi. Abbiamo anche delle ragioni, se vogliamo, e le farò. È irrispettoso e sono a pezzi.

Insomma, Lulù sarà nominata dai concorrenti oggi? torneranno le dirette vere, senza rinvii, anche parziali

Lascia un commento