Chris Noth espulso da una serie TV sulle accuse di stupro

Dopo che due donne sono state accusate di stupro, l'attore che interpretava il fidanzato di lunga data di Carrie (Sarah Jessica Parker) in Sex and the City è stato licenziato da The Equalizer della CBS. Nel frattempo, Cynthia Nixon e Kristin Davis, le tre attrici principali di Sex and the City, hanno espresso il loro sostegno a due donne che hanno denunciato violenza sessuale. In una dichiarazione congiunta, "tre amici di Manhattan" si sono detti "profondamente rattristati" dalle accuse.

“Sosteniamo le donne che si sono offerte volontarie e hanno condiviso le loro esperienze dolorose. Sappiamo che deve essere una cosa molto difficile e li lodiamo per questo", hanno detto. Non hanno respinto tutte le accuse, definendole "categoricamente false" e sostenendo che entrambi erano d'accordo.

Dopo che la notizia ha iniziato a circolare, oltre ad essere licenziati dal programma, "The Equalizer", il marchio di fitness Peloton ha rimosso dai social network l'annuncio in cui era coinvolto. Di recente, Chris Noth è apparso in prima pagina sui media americani dopo la straordinaria rinascita della serie e la morte del suo personaggio su una cyclette. Crede non sia un caso che queste accuse, rivolte in forma anonima da due donne all'Hollywood Reporter, seguano il clamore mediatico da diversi giorni.

La rivista di settore ha pubblicato giovedì le accuse di due donne che non si conoscevano e che avevano contattato la rivista a diversi mesi di distanza. Hanno spiegato che l'annuncio che circonda la copertina di "Sex and the City" della HBO "ha risvegliato ricordi dolorosi", scrive The Hollywood Reporter. 2004.

e uno entro il 2015, sarebbe coerente. "Sono accuse completamente false, queste storie potrebbero essere di 30 anni o 30 giorni fa: "no" significa sempre "no", "e questo è il limite che non ho varcato", ha detto Noth a Hollywood Reporter, il quotidiano che ha pubblicato le due denunce . "And Just Like That" debutta a New York Le vittime, le cui identità non sono state divulgate per proteggere la loro privacy, non si conoscono e contattano il giornale pochi mesi dopo.

Gli eventi sarebbero avvenuti rispettivamente a Los Angeles nel 2004 e a New York nel 2015. "È difficile non mettere in discussione la tempistica di queste storie: non so perché compaiono ora, ma so una cosa: non attaccare queste donne", ha aggiunto. "L'attore è tornato recentemente sugli schermi con il sequel "Sex and the City", "Proprio così" NME - New Media Enterprise S.

r.l. Azionista Unico - Sede Legale: Viale Tito Livio, 60 - 00136 Roma tel.

06/4121031 Fax 06/41210320 - P.IVA 10520221002 Sede legale presso il tribunale di Milano al n. 225/2008 Direttore Responsabile: Stefano Pacifici - Amministratore Delegato: Alessandro Tozzi - Coordinatore Editoriale: Salvatore Puzzo - Coordinatore Pubblicità: Stefano Piccirilli - Direttore di Produzione: Graziano Staffa

Lascia un commento