Coppa Italia femminile. Il Milan Donne va a Verona con un netto 3 a 0

La partita di Hellas Verona e Milan, importante per la terza giornata di Coppa Italia Femminile, è stata l'ultima e decisiva del Girone A. Il 3-0 delle ragazze del Ganza ha segnato la promozione agli ottavi di finale. campionato con Inter e Juventus, c'era bisogno di una grande prestazione per risollevare il morale della squadra e ovviamente il passaggio agli ottavi era un traguardo da raggiungere a tutti i costi.

La superiorità rossonera è evidente, eroi di una bella partita nonostante qualche assenza. Certo, il Verona non vive un momento di flash, chiudendo in fondo alla classifica di Serie A con un punto, ma c'è stato un vantaggio del fattore proprio e della miglior differenza reti, ma va sottolineata l'autorità mostrata dal Milan in questa occasione la gamba di Cedeno, che prende il posto. Al 30' il Milan passa in vantaggio con Thomas, che dopo un'azione personale entra in area sulla destra e finisce in rete, con la complicità della deviazione.

1 a 0 è il risultato con cui la prima parte del secondo tempo del Milan è iniziata forte e dopo pochi minuti ha raddoppiato, sempre con Thomas che ha sfruttato un tiro corto del portiere del Verona: per i suoi due gol e grande soddisfazione personale. passato ed è arrivato 3: 0 è il colpo finale; rendersi conto che è Jane, servita da Stapelfeldt, che trafigge Keizer con pochi passi. Colpi Ma la partita resterà ancorata a una vittoria per 3 a 0 che consentirà ai rossoneri di portarsi in testa alla classifica del Gruppo A con sei punti e di passare ai quarti di finale di Coppa Italia femminile 2021/22.

sapendo che il suo avversario affronterà agli ottavi, dovrà aspettare il risultato di Napoli-Empoli, mentre la sosta natalizia è dietro l'angolo. da 32. Rizzioli), Errico, De Sanctis (da 1.

Oliva, Sardu, Nilsson (da 18. Catelli), Anghileri (da 32. Mancuso), Cedeno, Ambrosi, Lotti (da 18.

Marchiori), Quazzico Disponibile: Gritti , Dahlberg, Mancuso, Zoppi, Horva T. Allenatore: Matteo Pachera Milan Donne: Korenciova, Arnadottir (43 Kirschstein), Fusetti, Bergamaschi, Adami, Stapelfeldt (23 Thrige), Jane (38 Selimhodzic), Thomas, Longo ( da 43 St Miotto), Tucceri (dal 23 Rizza), Agard A disposizione: Fedele, Premoli, Cortesi, Dal Brun Allenatore: Maurizio Ganz

Lascia un commento