Jo Squillo attacca Katia Ricciarelli: "Privilegiata al GF, ha ridicolizzato la mia storia" (VIDEO)

La relazione tra Katia Ricciarelli e Jo Squillo alla casa del Grande Fratello Vip 6 è iniziata nel migliore dei modi ed è finita male. La cantante lirica e dj provocò un aspro litigio tra il pubblico, durante il quale il soprano accusò anche il suo avventuriero di "minacciarla in pubblico". Secondo la conduttrice, l'ex moglie Pippo Baudo sarebbe una persona privilegiata che non ha rispetto per la sua storia personale.

Negli ultimi tempi, Jo Squillo ha avuto un brusco sfogo contro Katia Ricciarelli, chiedendosi chi sia la persona più sincera del Grande Fratello Vip. "Che bella domanda. Ci sono tante belle persone e tante belle persone.

Storia Molti hanno storie difficili e importanti La donna che per me era una vera sorellina era Carmen Russo, una donna piena d'amore che non può offenderti. Gentile, perseverante , duraturo. Non sai quanto abbiamo vissuto con Katia Ricciarelli.

Elenco famoso. Non c'era fine. Abbiamo ignorato almeno un centinaio di cose per la signora che è certamente super privilegiata, ma anche anato, coccolato, coccolato ", ha detto la donna.

Jo Squillo ha ricordato che Katia Ricciarelli nel GF Vip 6 aveva la sua cameretta. Oltre alla camera, ha anche il proprio bagno. “Mi hanno chiesto se mi dava fastidio, no, in realtà volevo essere svantaggiato e dormire in una stanza grande con 8 persone.

Ma attenzione, una donna così intelligente deve riconoscere questo privilegio e mostrare rispetto per gli altri che non lo fanno. direi che è il minimo Non mi è piaciuto senza mettere in risalto le piccole cose, "mi ha fatto questo, quello", ha affermato l'ex Gieffina. Mi ha solo offeso, ma la storia di tante persone.

Sto parlando di questo quando ha deriso "We are Women", un inno femminile cantato da 3 generazioni. Ha preso in giro i miei 40 anni di storia, lei ne ha 50, ma io ne ho comunque 40. Era di cattivo gusto.

Non ho mai cercato una rissa, sono sempre stato leale." - Marti🌪 (@ziamarti_)

Lascia un commento