Sala sul corteo no green pass: " Momenti preoccupanti di ieri "

“Ieri ci sono stati momenti inquietanti. Penso che la politica dovrebbe essere ancora più coerente a questo punto, perché se c'è la minima distinzione, dal nostro punto di vista non c'è molto da fare. E' questo il commento del sindaco di Milano, Beppe Sala, sul pass verde di sabato 6 novembre, che si svolgerà in città, ha spiegato il sindaco a margine dell'evento Elle Active all'Università Cattolica.

L'ho detto, sono contrario alla contromanifestazione perché al momento basta che si creino incidenti tra le due fazioni". Purtroppo, il livello di tensione e provocazione nelle manifestazioni senza green pass è ancora strumentalmente alimentato dagli attori. i cui obiettivi sembrano andare ben oltre la messa in discussione dei provvedimenti governativi", queste le parole dell'Associazione nazionale agenti di polizia, che, attraverso il suo portavoce Girolamo Lacquaniti, ha voluto sottolineare anche la necessità di "stigmatizzare le dichiarazioni di chi continua a minacciare violenze".

, facendo delle provocazioni e degli insulti contro la polizia un manifesto politico che, a nostro avviso, viola lo stato di diritto». Compito delle forze dell'ordine - ha aggiunto l'associazione - è quello di garantire il diritto alla pacifica riunione e di esprimere la propria opposizione, ma anche molti si vendicano del diritto a non subire danni economici o vessazioni in termini di libertà di movimento e di attività professionale . "

Lascia un commento