Maria De Filippi colpita da una testa sviene a terra: scena censurata

Maria De Filippi è una delle conduttrici televisive italiane più famose, ma siamo sicuri che nessuno conosce questi retroscena della sua carriera e della sua vita. De Filippi sarebbe stato colpito alla testa e sarebbe svenuto a terra. La scena, girata nello studio "Uomini e Donne", verrebbe poi censurata senza mai spendersi in onda.

(Continua dopo la foto...) De Filippi è uno dei presentatori televisivi italiani più famosi e anche uno dei più amati dal pubblico. È nata a Milano il 5 dicembre 1961, ha 59 anni, lavora in televisione dal 1992, quando ha iniziato a lavorare a Canale 5. La sua prima esperienza televisiva è stata alla guida di "Amici", poi un talk show pomeridiano .

Negli anni successivi ha consolidato la sua fama presentando e producendo vari format che poi sono diventati i programmi TV di punta della rete ammiraglia Mediaset, come "Uomini e Donne", "C'è una posta per te", "Isola della tentazione". , "Tú sí que vales" e "Amici". Oltre ad essere un presentatore televisivo molto famoso, De Filippi è anche un produttore televisivo.

Insieme a RTI, possiede la società di produzione televisiva Fascino PGT, che produce diversi spettacoli per le reti Mediaset, tra cui tutti condotti da lei e dal co-fondatore Maurizio Costanzo. Nel 2013, ha fondato Witty TV, un sito web e una piattaforma di social media che riguarda gli spettacoli prodotti dall'azienda. Il 28 agosto 1995 De Filippi sposa Maurizio Costanzo, diventando la quarta moglie di un famoso giornalista e conduttore televisivo.

Entrambi erano fidanzati da cinque anni. Il matrimonio fu onorato con rito civile nel comune di Roma, l'allora sindaco di Francesco Rutelli. Nel 2002 la coppia ha assunto la custodia di Gabriele, un bambino di dieci anni che ha poi adottato nel 2004.

(segue dopo foto...) promuove uomini e donne promuove uomini e donne La conduttrice Maria De Filippi avrebbe dovuto essere l'eroina di una scena del film "Mi chiamano un robot Jeeg". Secondo i racconti dello sceneggiatore Nicola Guaglion, infatti, dal film sarebbe stata tagliata una scena con il celebre presentatore di Canale 5. Durante questa discesa ci si aspettava un attacco al presentatore.

La De Filippi, infatti, sarebbe stata colpita alla testa e poi sarebbe svenuta a terra. La scena è stata anche registrata ma poi censurata e mai trasmessa.

Lascia un commento