Storia di una famiglia perbene: anticipazioni secondo episodio

Storia di una famiglia rispettata: mercoledì 10 novembre alle 21:30 andrà in onda la seconda puntata della nuova trama di Canale 5. Protagonisti Antonio e Teresa sono i genitori di Maria e vivono in una modesta casa di Bari Vecchia. Antonio è un pescatore con una storia tumultuosa su suo padre e sulla feroce famiglia ostile del quartiere, Straziot.

La storia, divisa in otto episodi diretti da Stefano Reali, si snoda nell'arco di un decennio (dal 1985 al 1992) e segue la difficile storia d'amore tra la giovane Maria De Santis, detta Malacarne, e il figlio più giovane di Straziota, Michele. Due ragazzi che si sono conosciuti alle medie capiscono subito di essere molto simili, anche se provengono da due famiglie diverse. Entrambi sognano di lasciare Bari e volare alto, lontano dalle famiglie difficili.

Vive in una famiglia che, per quanto modesta, è vittima del padre-padrone: Antonio infatti è abituato ad alzare le mani su moglie e figli. Invece, sogna di cantare e di stare lontano dal mondo criminale costruito da suo padre. Nella prossima puntata, bruciare un peschereccio manderà De Sanctis sul marciapiede e metterà a rischio la capacità di Maria di continuare i suoi studi.

Infatti, questa giovane donna molto intelligente, su consiglio di uno dei suoi professori, fu iscritta in un ginnasio privato, che le avrebbe permesso di proseguire gli studi in un buon liceo. Tuttavia, per fare questo, i genitori si sono indebitati. L'intervento di Michele sarà provvidenziale e i due ragazzi si riavvicinano.

Nel frattempo, la famiglia Straziot inizierà a commerciare con la malavita albanese.

Lascia un commento