A2: Pinerolo conquista il Milan, arriva l'ennesima sconfitta per il Club Italia

Marchiaro interrompe il gioco e Zago torna con la palla per la propria metà campo, dopodiché Joly colpisce forte da nove yard e il primo set si chiude con due errori delle squadre azzurre (15-25). Secondi parziali con partenza equilibrata (3-3). Un buon break regala alla squadra di casa tre punti (6-3).

Zamboni sul muro riporta i Pinerolesi a -1, poi due errori nella metà campo di casa chiudono le distanze (7-7). Eurospin si fa notare con Gray in prima linea (10-13) Il Club Italia resta nella corrente aerodinamica, inseguendo avversari bravi a tenersi a distanza. In finale è Joly a tirare la squadra (17-22), ma Pelloia e compagne non si arrendono, si riscattano con l'asso Esposito e il muro di Acciarri su Carletti (22-23).

L'ascesa di Bussoli è decisiva, il suo attacco vincente fa da punto di riferimento. Nervini navi ed è 22-25. Nella terza parte testa a testa (7-7).

Il Pinerolo rompe gli equilibri a metà set: Gray in attacco per un doppio vantaggio (10-12) e Zago dai nove metri porta i Pinerolesi a +4. Joly batte forte al servizio e Gray mette la palla in angolo (12-21). Eurospin chiude il match sul 16-21.

Cronaca della partita: CLUB ITALIA CRAI-EUROSPIN FORD SARA PINEROLO 0-3 (15-25, 22-25, 16-21) Club Italia Crai: Adelusi 2, Ituma 3, Acciarri 5, Nervini 12, Marconato 6, Pelloia, Ribechi ( L), Giuliani 8, Esposito 2, Passaro, Micheletti, Despaigne, Barbero (L). Non entrare: Gannar. Tutti Mencarelli.

Eurospin Ford Sara Pinerolo: Joly 17, Carletti 2, Prandi 3, Zago 15, Zamboni 3, Gray 11, Pericati (L), Bussoli 3, Mifriano 1, Faure Rolland. Non entrano: Pecorari, Tosini. Tutti, Marchiara.

Lascia un commento