Dorme su un "materasso" di marijuana: arrestato

Aveva 10 kg di erba nascosti sotto il letto e per lui sono scattate le manette, arrestato dagli agenti della squadra mobile di Milano. E' successo nel pomeriggio di venerdì 29 ottobre a Bresso (hinterland nord milanese); un ragazzo di 26 anni con la fedina penale pulita è nei guai.

Gli investigatori della 6a sezione sono arrivati ​​a lui attraverso un'intensificazione dei servizi di osservazione proprio nel comune dell'hinterland. Più nel dettaglio, l'operazione è nata dopo " precedenti servizi sul territorio " che avevano portato gli agenti a sospettare " che il 26enne fosse dedito allo spaccio di droga all'interno della sua abitazione ", si legge in una nota in via Fatebenefratelli.

Il blitz è scattato dopo che gli agenti hanno visto un ragazzo entrare ed uscire dall'abitazione del 26enne (poi trovato con 7 grammi di erba in tasca). Nell'appartamento del 26enne dove sono stati trovati e sequestrati sul frigorifero della cucina un involucro contenente circa 160 grammi di marijuana, un pezzo di hashish di circa 10 grammi, un bilancino elettronico di precisione e una macchina sottovuoto.

Altri 10kg di marijuana sono stati trovati nella camera da letto dove sono stati rinvenuti 13mila euro all'interno del comodino, che secondo gli inquirenti sarebbe il risultato dell'attività illegale. Al 26enne sono scattate le manette; fu accompagnato al carcere di San Vittore.

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento