Elettrodomestici che consumano molta energia

Si pensa spesso che un forno ci faccia pagare molto sulla bolletta, invece ci sono altri (inaspettati) elettrodomestici che consumano molta più energia. In questo articolo ti sveliamo quali sono: Devi sapere che i dispositivi che ti inviano le bollette sono quelli che hanno bisogno di generare molto calore per funzionare. Ovviamente va sottolineato che i costi variano a seconda della classe di efficienza energetica e della potenza che consumano.

Ad esempio, un frigorifero o un televisore non hanno bisogno di tanto calore per funzionare, infatti il ​​loro consumo medio è di 150 watt. Il ferro, invece, consuma 2.000 watt dal momento in cui viene acceso fino al raggiungimento della temperatura richiesta.

Un altro dispositivo che consuma fino a 2.000 watt è un radiatore che molti di noi usano spesso per riscaldare stanze piccole come il bagno. E non pensare che un asciugacapelli non sia uno dei dispositivi che ci fa consumare più energia.

Questo è combinato con l'uso di una piastra per lisciare o arricciare i capelli. Se ci pensate, è necessaria una temperatura elevata per ottenere i risultati desiderati.Naturalmente la lista dovrebbe includere un condizionatore, una lavatrice e un'asciugatrice.

Per evitare ciò, ricordatevi di usare il condizionatore con saggezza, cioè: solo quando necessario. Possiamo programmarlo per "asciugare" per risparmiare denaro. Per quanto riguarda la lavatrice, potremmo usarla a 30 gradi invece che a temperature più alte.

In questo modo, possiamo risparmiare il 90 percento di elettricità.Se possibile, appendi meglio i vestiti ed evita di usare l'asciugatrice.Rivista di notizie di Between Genius and Madness.

Oroscopo, salute, benessere e tanto altro con nuove notizie ogni giorno © 2019 - Rivista di notizie Tra genio e follia.

Lascia un commento