Toni Santagata conoscete significato e nome originale?

Toni Santagata è da tempo impegnato nella musica italiana e pugliese. Una carriera storica e incredibile. Conosci il suo vero nome e il significato del suo nome d'arte?

La musica italiana ha visto avvicendarsi molti protagonisti nella storia. Uno di questi è senza dubbio Toni Santagata. Una carriera incredibile iniziata nel 1959 e ancora oggi sulla cresta dell'onda. Non solo cantautore e cantante, ma anche cabarettista e direttore d'orchestra. Insomma, un artista incredibile nel panorama italiano.

Va comunque sottolineato che gran parte della sua attività è dedicata alla musica. Il genere folk, con Santagata, ha avuto nuova vita. Ha pubblicato 16 album che sono stati ascoltati per molte generazioni. Nella sua carriera ha tenuto concerti non solo in Italia ma anche in Canada, Argentina e Russia.

Ci sono molte curiosità su di lui. Non potrebbe essere diversamente per un artista dalla carriera così lunga. Uno di questi riguarda il suo nome e il significato del nome d'arte noto a tutti. Vediamo insieme il motivo di questa scelta e qual è il suo vero nome.

Toni Santagata: il suo vero nome e il significato di quello d'arte
La scelta dei nomi di un artista è sempre particolare e spesso si scatena la curiosità degli appassionati. Uno di questi è quello che ci porta al cantautore pugliese. Il vero nome dell'artista è Antonio Morese. In questi tempi era molto usato collegare il nome dell'artista tra il diminutivo del proprio nome e quello del paese di appartenenza.

Ecco dunque che Toni Santagata è il frutto di una parte del suo nome, Toni è diminutivo di Antonio. Mentre Santagata è un ricordo del paese in cui è nato. L'artista è nato a Sant'Agata di Puglia. Una scelta molto semplice ma di sicuro impatto e, in un certo senso, anche affascinante.

Lascia un commento