Perché Ultimo si chiama così? Ecco il vero nome del cantante romano

Uno dei cantanti di quest'ultima generazione è sicuramente Ultimo. Ma perché ha deciso di chiamarsi così? Vediamolo insieme.

La scena musicale italiana fatica un po' a far emergere le nuove generazioni. Ultimo non è incluso in questo discorso. Il giovane cantautore romano ha sorpreso tutti. Ciò che ha convinto gli amanti della musica è che è versatile su di lui. Non solo, perché, Ultimo, scrive i suoi pezzi e suona anche il pianoforte.

Ha partecipato ad alcuni concorsi ma la svolta è arrivata nel 2018. In quell'anno è riuscito a vincere il Festival di Sanremo nella categoria 'Nuove proposte'. L'anno successivo è arrivato secondo con la canzone "I tuoi dettagli". Una carriera che ha risentito della pandemia, tutti i concerti sono stati rimandati ma ora è tornato più carico di prima.

Possiamo affermare che è uno dei nuovi cantanti in ascesa. Molto popolare e amato, i fan gli sono sempre stati vicini anche in questo momento difficile. Di recente ha pubblicato il suo ultimo album, il quarto, intitolato 'Solo'. Ora vediamo perché ha scelto di chiamarsi così.

Ultimo: nome e significato del cantautore
Con la sua voce ha stupito tutti sul palco. Molti lo hanno considerato un talento assoluto e, probabilmente, uno dei capisaldi di questa generazione. Un successo incredibile che lo ha portato a riempire lo Stadio Olimpico di Roma. Un evento straordinario per un giovane artista. Di solito, i cantanti impiegano molto tempo per riempire uno stadio.

Quanto al suo nome, è stato lo stesso Niccolò a spiegarlo: " Ho scelto Ultimo per far capire subito a chi scrivo: per chi non ha un domani sicuro, chi è incerto, chi ammettere di essere fragili e non aver paura di sentirsi persi. Ultima è una condizione in cui mi sono sentito e in cui mi sento ancora ".

Lascia un commento