Gerald Brahimi, il giovane chitarrista e imprenditore morto a 21 anni nel Milanese

Gerald Brahimi è morto a 21 anni, a causa di una malattia incurabile. L'evento, svoltosi domenica 17 ottobre, ha gettato nella disperazione le comunità di Gorgonzola e Vimodrone, nel milanese. Il giovane, che dopo la scuola aveva intrapreso la strada dell'imprenditoria dedicandosi all'intermediazione immobiliare online con una start-up, era conosciuto nel territorio dei due comuni dove ha vissuto la sua vita tra casa e scuola.

Gerald ora è ricordato dai suoi familiari, amici e compagni di scuola all'Itis Marconi. In particolare, il canale Instagram dell'istituto ha deciso di dedicargli un breve video per omaggiare il grande talento musicale di Gerald Brahimi. Il suo amore per la chitarra era sconfinato ei suoi assoli con la chitarra elettrica ne sono la conferma.

L'Istituto Marconi - si legge nel post
- è vicino alla famiglia e agli amici di Gerald Brahimi, uno dei nostri ex studenti purtroppo prematuramente scomparso. Abbiamo deciso di ricordarlo con la sua musica visto che da anni partecipa all'Institute Music Project. Ciao Gerald ".

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento