Lutto per McGregor, terribile dramma: è stato sempre con lui

Un pesante lutto ha colpito il wrestler Conor McGregor. Un evento tragico che ha portato via una persona che era sempre stata con lui.

Conor McGregor è uno dei combattenti più importanti in questo momento. Le sue gesta sul ring sono memorabili. Un atleta di fama mondiale che la rivista 'Forbes' lo colloca ai vertici dei più pagati al mondo. Con un patrimonio stimato di circa 180 milioni di dollari.

Il combattente è stato al centro di un gravissimo atto di violenza negli ultimi giorni. A pagarlo è stato Francesco Facchinetti. Un caso mediatico che ha scioccato tutti ma che, fortunatamente, non ha causato danni drammatici. Il figlio di Roby Facchinetti, stella dei Poohs, ha riportato lesioni al labbro superiore. Ma, visto chi ha tirato il pugno, poteva andare molto peggio. Una piccola curiosità, come riporta il 'Corriere della Sera' i due sono uniti dallo stesso lutto.

Non è nuovo a casi simili. Il wrestler è un recidivo in queste situazioni e non è affatto una buona cosa. Di recente, però, è stato colpito da un terribile dolore. Se ne è andato qualcuno che gli era sempre stato vicino. Dai suoi primi momenti fino a pochi giorni fa.

La scomparsa di Hugo: il saluto di McGregor
Sappiamo che molte volte si instaura un rapporto cane-proprietario che va al di là di ogni rapporto umano. Ci sono casi in cui un cane diventa essenziale per la vita del suo proprietario. Ed è quello che è successo a McGregor con il suo Hugo. Il dolore che ha colpito il lottatore riguarda il suo cane, scomparso poche ore fa.

" Il Famigerato " ha salutato il suo cane mettendo alcune foto delle sue attività. Aggiungendo un messaggio sincero: " Mi si è spezzato il cuore dicendo che il mio cane Hugo è morto. È stato con me fino in fondo. Dal dormire su un letto senza materasso a tutto il resto che è venuto dopo. Grazie per tutto il lavoro svolto al mio fianco per rendere questa vita corretta per la nostra famiglia. Il nostro Hugo ci mancherà per sempre! ".

Alla fine del post, gli augura che riposi in pace e lo chiama Hugo McGregor. Un segno importante di come il legame tra i due vada ben oltre la loro natura. Un duro colpo per il wrestler, probabilmente non ne ha mai ricevuto uno più duro.

Lascia un commento