Bilancio annuale e 50 nuovi agenti, la polizia locale di Milano festeggia 161 anni

Oltre 26.000 contatti telefonici tra la ghisa di Milano e le persone in quarantena, 7.500 visite a domicilio, 350 agenti a presidio di 221 edifici scolastici ogni giorno. E un prezioso lavoro " " di monitoraggio " dei fenomeni di malamovida su cui siamo intervenuti con oltre 4.000 controlli ". I dati riguardanti l'attività della " ghisa " sono stati forniti dal comandante della Polizia Locale di Milano Marco Ciacci durante il discorso in occasione del 161° anniversario della fondazione della salma al Civico 'Gianni Brera' Arena, celebrazioni concluse con il giuramento di 50 nuove brigate.

Sala: " Assumere 500 nuove brigate e potenziare il servizio notturno "

I 250mila interventi della polizia locale
" Sempre efficace, poi, il capacità della nostra Centrale Operativa di coordinare il lavoro di agenti e agenti sul territorio, gestendo oltre 250.000 richieste di intervento ", sottolinea Ciacci. E un ringraziamento particolare va a tutti coloro che " sono coinvolti nel lavoro quotidiano di gestione degli incidenti stradali, circa 6.500 quelli su cui siamo intervenuti in un anno ", e le indagini per " rintracciare i responsabili delle omissioni - spiega il comandante - anche quest'anno risolto in oltre il 93% dei casi ".

Un plauso anche " per il lavoro del Nucleo Reati Predatori, che nell'ultimo anno ha permesso di restituire alle persone a cui erano stati sottratti beni per oltre 310mila euro ". Così come quella " degli agenti e funzionari del Nucleo Anti-Occupato e dell'Unità Alimentare e Commerciale che hanno lavorato instancabilmente per tutelare la salute dei cittadini ", ritirando dal mercato merci pericolose e " garantendone il rispetto con la normativa Covid degli esercizi commerciali e degli esercizi pubblici con oltre 12.000 controlli effettuati ".

Il lavoro della brigata di quartiere
Menzione anche per la brigata di quartiere e " per l'attenzione che hanno posto in ciascuno degli oltre 100.000 interventi realizzati. 315 casi sono trattati dal Nucleo per la protezione delle donne e dei minori. " È proseguito anche negli ultimi mesi l'importante lavoro dell'Unità Ambiente e dell'Unità Protezione Animali, che hanno portato a termine oltre 1.000 controlli " e che, tra l'altro, " hanno permesso di intervenire in 335 casi delle violazioni sullo smaltimento dei rifiuti - aggiunge Ciacc i - per una crescente attenzione alla tutela della salute e dell'ambiente, esigenza sempre più attuale ".

Ciacci ha poi ricordato l'operazione 'Rifiuti preziosi', effettuata nella zona di via Bonfadini con l'arresto di 33 persone. Sono arrivati ​​circa 20.000 interventi in collaborazione con il personale ATM del Nucleo Radiomobile con l'Ufficio Centrale Arresti e Sostegni e il Nucleo Tutela Trasporto Pubblico. Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala ha sottolineato che " i cittadini vedono soprattutto in te l'immagine delle " istituzioni, poiché " sei il collante e il collegamento diretto con l'amministrazione. So che i cittadini possono contare sulla loro ghisa ".

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento