Fabio Canino, la voglia di paternità e la speranza mai sopita

Fabio Canino è una grande personalità del mondo dello spettacolo. Nella sua sfera privata, però, sente che gli manca qualcosa.

Possiamo seguire Fabio Canino a " Ballando con le Stelle ". Da anni fa parte della giuria del programma condotto da Milly Carlucci. Ma Canino è molto di più. Lo abbiamo visto come attore, conduttore radiofonico e televisivo. Insomma, da anni è un grande protagonista del mondo dello spettacolo.

Se la sua vita professionale è stata ricca di successi e soddisfazioni, dal punto di vista privato gli mancava qualcosa. Sappiamo bene come l'ospite sia apertamente omosessuale e lotti per questioni LGBT. Ma negli ultimi anni ha lottato per trovare l'anima gemella.

Finora Fabio Canino non è fidanzato. A questo aggiunge un certo desiderio di paternità che attualmente non riesce a soddisfare. La sua confessione di qualche anno fa dipinge molto bene il pensiero del direttore d'orchestra.

Le parole di Fabio Canino sulla paternità e sul fidanzato
In molte persone c'è sempre un senso di paternità o maternità. In qualche modo c'è una forte volontà di soddisfare questo senso ma non sempre è possibile. Come, ad esempio, a Fabio Canino che in una vecchia intervista, rilasciata a Today.it, si definiva un bambino insicuro ".

" Dico sempre che gli anni passano e quindi, quando lo troverò, troverò una badante e non un fidanzato. Forse faccio fatica perché mi sento ancora un bambino insicuro ". Il tempo continua a passare, ma Fabio Canino non ha ancora un'anima gemella. A questo proposito ha aggiunto.

" Alla mia età è un po' tardi. Oggi forse mi sentirei più nonno che padre, ma mi sarebbe piaciuto. " Questo desiderio è dimostrato dai figli dei suoi amici: " Mi diverto a coccolarli. Mi piace portarli al cinema o andare a teatro con loro. Sarei un buon papà, anche se il mestiere di padre non è affatto semplice ".

Lascia un commento