Qual è la migliore pizza del mondo? Non ci crederete

La pizza è un simbolo. Praticamente tutti lo adorano e lo mangerebbero spesso e volentieri. Ma sai dove fanno il migliore?

Nella sua semplicità, la pizza si conferma uno dei migliori prodotti gastronomici al mondo. Sempre più pizzerie cercano di stupire il cliente con tanti abbinamenti. È inevitabile che nasca nel cliente la curiosità di provarlo nelle sue varie proposte. Anche se, come tutti sappiamo, le due regine sono sempre margherita e marinara.

Tra quelle storiche non possiamo non citare L'Antica Pizzeria da Michele, a Napoli. Questa è una pizzeria storica e tappa di molti turisti. Una storica famiglia napoletana la cui passione risale al 1870. Un simbolo in questo territorio. Infatti la loro proposta è solo margherita e marinara.

Napoli è inevitabilmente il centro nevralgico della pizza. Certo, l'ottima pizza si mangia anche altrove, ma il capoluogo campano ha una grande tradizione. Non è un caso che ci siano 29 campane nella top 50 delle pizze. Un'altra pizzeria è Sorbillo. Il pizzaiolo ha sede anche a Milano e New York. Il suo è caratterizzato da un impasto molto leggero e ha una proposta con molta scelta. Da non dimenticare 50 Kalò e Ciro Cascella con il suo gourmet 3.0. Insomma, la deriva è sempre più verso il gourmet.

Qual è la migliore pizza fuori Napoli?
Come già anticipato in un 50 top pizza, riportato da Mattino ci sono ben 29 posti in Campania. In cima alla classifica troviamo il Masanielli di Francesco Martucci che si trova a Caserta. a seguire, sul podio di questa classifica ci sono 10 Diego Vitagliano Pizzeria a Pozzuoli e Seu Pizza Illuminati a Roma.

I Masanielli sono sicuramente una grande eccellenza campana in questo territorio. Una storia che inizia nel 2001 e che pian piano ha portato la famiglia Martucci ad essere considerata l'élite. Storia di sacrifici e dedizione che hanno portato Francesco Martucci ad essere un nome mondiale.

Lascia un commento