I due fidanzati e gli oltre mille chilometri con 14 chili di cocaina in auto

Dalla Calabria a Milano, più di mille chilometri con un carico " pesante ". Un uomo e una donna, fidanzati, sono stati arrestati nei giorni scorsi dalla polizia dopo essere stati fermati sull'autostrada A1 con 14 chili di cocaina nascosti nell'auto.

Per la coppia i guai sono iniziati all'altezza di Cassino, dove una pattuglia della Polstrada ha fermato il veicolo dei due per un controllo. Ciò che ha tradito i fidanzati è stato il loro atteggiamento eccessivamente nervoso, che ha convinto gli agenti a indagare ulteriormente.

In una cavità ricavata all'interno del bagagliaio, nel vano ruota, 12 blocchi di cocaina, per un peso complessivo di 14 chili di sostanza stupefacente con il marchio Dxv, presumibilmente utilizzato per indicare il " lotto . Secondo quanto appreso, i due avevano lasciato la Calabria ed erano diretti in provincia di Milano: è quindi probabile che la droga fosse destinata al mercato lombardo. Entrambi sono ora nel carcere di Regina Coeli.

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento