Corteo No-pass: 2 arresti, 8 denunciati e un centinaio di identificati

Arrestati due pass No-Green, otto denunciati, oltre cento identificati. Questo il bilancio del 13° corteo abusivo - circa 10mila partecipanti - che sabato ha paralizzato anche il Milan. Le accuse per i due arrestati e gli imputati vanno dall'interruzione del servizio pubblico, alla violenza privata, all'istigazione alla disobbedienza alle leggi e per manifestazione senza preavviso. Lo rende noto domenica la Questura, che ha aggiunto che tra gli oltre 100 manifestanti individuati, la Questura sta valutando la posizione di circa 40 esponenti dell'area anarchica milanese e varesina per il rinvio all'autorità giudiziaria. Durante il corteo, infatti, la pattuglia anarchica ha cercato più volte di deviare il percorso della manifestazione cercando di raggiungere " obiettivi sensibili ", come Palazzo Lombardia, la Stazione Centrale e la Camera del Lavoro.

Tra gli individuati, 40 anarchici
Tra i cento tessere No-green individuati, anche un milanese di 61 anni, già destinatario di un Avviso Orale e di un DASPO Urbano , per la scontri delle settimane precedenti. Il 61enne " è una di quelle persone per le quali i promotori (del corteo, ndr) avevano chiesto al capo della polizia Petronzi di revocare il provvedimento, in cambio della presentazione dell'avviso della manifestazione , comunica la Questura. Venerdì, infatti, il fantomatico comitato organizzatore dei cortei non autorizzati aveva proposto un " scambio ": comunicare il percorso della marcia, in cambio dell'annullamento dei provvedimenti presi nei confronti di alcuni iscritti. Una follia giuridica, giustamente nemmeno presa in considerazione dalle istituzioni.

Nobili elogi dalle Forze dell'Ordine

Il capo del Pool antiterrorismo della Procura di Milano, Alberto Nobili, che domenica ha elogiato le forze dell'ordine per la capacità " di gestire il disordine ", ovvero poter contenere processioni variegate senza una guida precisa. " Con determinazione, ma allo stesso tempo senza arrivare a scontri aperti, le forze dell'ordine sono riuscite a tenere sotto controllo migliaia di persone ", ha sottolineato Nobili. Il pm aveva già denunciato oltre 200 persone per le manifestazioni dei mesi precedenti.

Lascia un commento